SERVIZI LENDINARA (ROVIGO) La Casa albergo per anziani stipula la convenzione relativa al progetto “Libro Parlato” in versione multimediale con l’associazione Lions

Anche chi non può leggere può assaporare la dolcezza di una storia 

Cooking Chef Academy 730x90

Una app che mette a disposizione di tutti i suoi utenti che non hanno modo di leggere autonomamente una audiobiblioteca interamente costituita da libri registrati da viva voce. La Casa Albergo per anziani di Lendinara ha deciso di adottare grazie alla convenzione con l’associazione Lions il “Libro Parlato”


Lendinara (Ro) - La Casa Albergo per anziani di Lendinara fa squadra con l’associazione Lions libro parlato onlus. Sabato 7 aprile, alle ore 10, presso la sala Cà del Sole della casa di riposo è stata stipulata la convenzione relativa al progetto “Libro Parlato” in versione multimediale.

Si tratta di un’attività riabilitativa che può essere condotta dagli operatori socio-assistenziali e da altre figure professionali, rivolta ai residenti al fine di promuovere una lettura il più possibile autonoma. E’ un servizio totalmente gratuito che, da oltre quarant'anni, mette a disposizione di tutti i suoi utenti la propria audiobiblioteca interamente costituita da libri registrati da viva voce; un Service della grande tradizione dei Lions, i "cavalieri della luce per i non vedenti", come li ha denominati la cieca Helen Keller alla Convention Internazionale dell'Associazione Lions del 1925.

Gli utenti fruitori di questa app possono essere tutti coloro che non hanno modo di leggere autonomamente: ciechi, ipovedenti, persone anziane con difficoltà di lettura, disabili fisici e psichici, pazienti ospedalizzati, dislessici, autistici, ammalati di Sla, Sclerosi Multipla e  Alzheimer.

La mattinata, si è svolta con un’introduzione ed una spiegazione sul contenuto del progetto e sugli obiettivi di benessere che questa attività produce. Presenti anche l’amministrazione del comune di Lendinara, la presidenza e la direzione della Casa Albergo, ed alcuni residenti che saranno coinvolti nel progetto.

La possibilità di mantenere vivo questo percorso sulla comunicazione, rappresenta uno strumento molto efficace e di impatto positivo sugli anziani. Il libro Parlato infatti, è un’attività che può permettere loro non solo di approfondire argomenti importanti di carattere generale, e di acquisire informazioni di carattere culturale, ma anche di mantenere viva in loro la capacità di pensare,  di produrre un pensiero critico, di comunicare  e di scambiare opinioni personali su ciò che viene ascoltato anche in autonomia.

 

11 aprile 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018