POLITICA ADRIA (ROVIGO) Federico Cuberli è stato scelto come candidato primo cittadino del Partito democratico. In questi giorni si preparerà la lista. Sandro Gino Spinello: “Sono stato il più fiero oppositore di Barbujani, mi basta. Non è detto che in ca

Il giovane Cuberli candidato sindaco del Pd, ma la porta per Barbierato è ancora aperta 

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo
Il partito democratico punta su un giovane: si tratta di Federico Cuberli, attuale segretario del circolo locale. Lista e programma elettorale saranno basati sul rinnovamento valorizzando però le esperienze maturate. Sandro Gino Spinello, la mente del Pd adriese, spero ancora in un’unica coalizione data dalle forze di opposizione dell’amministrazione Barbujani 


Adria (Ro) - Sarà l’attuale segretario del circolo del Pd di Adria, Federico Cuberli, il candidato sindaco dei democratici. 
26enne, laureato in giurisprudenza e patrocinante per diventare avvocato, Cuberli rappresenta un volto nuovo del partito, anche se la sua militanza è consolidata. 

Il Partito democratico decide quindi di puntare sul rinnovamento: “La lista unica a simbolo Pd - spiega Cuberli - sarà composta sia da nuove figura ma anche figure storiche del partito e nei prossimi giorni sarà formata, così come il programma elettorale” sostiene Cuberli che è stato scelto come unico candidato. 

Il Pd adriese in prima battuta ha cercato di costruire un’alleanza con le forze di opposizione dell’ultima amministrazione Barbujani, i 5 stelle però per statuto devono correre in autonomia, Omar Barbierato di Impegno bene comune “ha posto troppe condizioni, anche se le trattative non sono chiuse” spiega Sandro Gino Spinello, ex senatore, ex sindaco della città, ex capogruppo del Pd in consiglio. “Come Pd abbiamo lanciato un ragionamento che non può lasciare indifferenti: la nostra proposta di unire l’opposizione dell’amministrazione Barbujani è un invito a credere in una rinascita possibile di Adria, che cerca la condivisione di tutti quegli adriesi che non si riconoscono più nel centrodestra che ha amministrato Adria”. Spinello non sa se accetterà di candidarsi nella lista: “Sono orgoglioso di essere stato il più duro e fiero oppositore di Barbujani, la cui amministrazione è caduta per tre volte e in due c’ero anche io. Sono stato un combattente e il mio impegno potrebbe finire con questo bel ricordo”. “Spero vivamente che Barbierato acconsenta alla opportunità storica del rilancio di Adria, non in nome di una questione di sinistra, ma in nome di un sussulto generale di orgoglio che superi le divisioni politiche”.

Il prossimo appuntamento sarà lunedì 16 aprile alle 21 con l’adunanza pubblica del Pd in sala Cordella.
 
11 aprile 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90