RUGBY GIOVANILE Divertimento per la Junior del Badia (Rovigo) al torneo città di Rubano (Padova). Sconfitta in casa l’Under 14

La crescita continua 

Rugby Badia - Altovicentino U14
Rugby Badia - Altovicentino U14
Rugby Badia - Altovicentino U14
Rugby Badia - Altovicentino U14
Rugby Badia - Altovicentino U14
Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

Nonostante le assenze buone prove del mini rugby del Badia al torneo di Rubano (Padova). Stop interno invece per i biancazzurri dell'U14 che hanno perso contro l'Altovicentino


Badia Polesine (Ro) - Domenica 15 aprile le categorie under 6 - 8 – 10 - 12 della Rugby Junior Badia 2.0 sono state impegnate nel torneo “Città di Rubano”.

L’under 8 guidate da Samuele Targa, Giulia Cervato, Michele “Barce” Carsello falcidiata dalle numerose assenze, è riuscita lo stesso a ben figurare, grazie al grandissimo impegno di tutti i bimbi presenti.

L’under 10 dei tecnici Luca Maragni, Matteo Bellini e Luca Carriero, conferma la crescita messa in evidenza già nelle precedenti domeniche; nonostante abbia trovato nel proprio girone di qualificazione squadre molto forti sia tecnicamente che fisicamente, è riuscita a concludere la giornata con tre incontri vinti su cinque.

L’under 6 di Mauro Manoli ha perso una sola partita, piazzandosi a fine giornata al quinto posto.

L’under 12 guidata da Cristiano Villa e Cristian Spada ha giocato con determinazione, facendo vedere un buon gioco; sfiora la finale per un soffio perdendo di misura la partita che l’avrebbe portata alla finale con il Selvazzano, vincitore del torneo.

Sabato 14 aprile è scesa in campo anche l’under 14 di Federico Candian e Giampaolo Ferranti a Badia Polesine contro Rugby Altovicentino; partita molto dura per i giovani badiesi vista la gran fisicità della compagine avversaria. Il risultato finale vede perdere i biancazzurri con il punteggio di 17 a 39, ma escono a testa alta dal campo accompagnati dagli applausi del pubblico. I giocatori scesi in campo sono stati: Camellini Gianmarco, Manoli Tommaso, Ferrigato Pietro, Braggion Lorenzo, Gorzoni Mattia, Ferraresi Diego, Mottaran Pietro, Bacchiega Riccardo, Saltarin Giacomo, Viaro Simone, Turatti Matteo, Baratella Matteo, Bazzan Luca, Gaino Lorenzo, Brognara Alberto. Le mete sono state realizzate da Ferraresi Diego (1); Gorzoni (1); Braggion (1); Camellini (1); le trasformazioni Braggion (1). 

 

 

16 aprile 2018
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90