COMUNE FRATTA POLESINE (ROVIGO) Tiziana Virgili contraria alla proposta di fusione con i comuni di Lendinara, Villanova del Ghebbo, Lusia, San Bellino 

Virgili dice “No” al super comune dall’unione di cinque 

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo
Dice ancora No alla fusione dei comuni l’ex sindaco di Fratta ora consigliere di opposizione Tiziana Virgili che sostiene comunque che debba essere coinvolta la comunità 

Fratta Polesine (Ro) - Continua la battaglia dell’ex sindaco di Fratta ora consigliere di opposizione Tiziana Virgili in merito alla fusione dei comuni, che in passato si era staccata da Civitanova Polesine.

La capogruppo di minoranza “Insieme per Fratta” boccia sul nascere il tentativo di fusione tra Lendinara, Villanova del Ghebbo, Lusia, San Bellino e appunto Fratta. 

Questa proposta era stata avanzata, a villa Badoer, dal sindaco di Lendinara Luigi Viaro. Secondo la consigliere le caratteristiche socio-economiche dei territori sono diverse e comunque la comunità dovrebbe essere coinvolta in questo percorso. 

 
21 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento