COMUNE GAVELLO (ROVIGO) Domenica 22 aprile i volontari della Protezione civile sono stati alla Padova Marathon ed hanno messo in sicurezza un tratto arginale sul Canalbianco

Protezione civile in prima linea per il taglio dei rami pericolosi 

Foto di archivio
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento
La Padova Marathon e la messa in sicurezza di un tratto arginale sul Canalbianco con il taglio e lo smaltimento dei rami ritenuti più pericolosi sono stati i lavori svolti dalla protezione civile di Gavello nella giornata di domenica 22 aprile 

Gavello (Ro) - Doppia esercitazione da parte dei volontari della protezione civile di Gavello nella giornata di domenica 22 aprile.
La prima era prestare supporto alla Padova Marathon, mentre la seconda era volta alla messa in sicurezza di un tratto arginale sul Canalbianco in quanto, a seguito dei violenti eventi atmosferici dell'ultimo inverno, molti alberi che costeggiano il fiume avevano subito danni e rappresentavano una vera minaccia per la pubblica sicurezza veicolare. Ecco dunque che una corposa squadra di volontari, ben addestrata e coordinata, si è adoperata in massima sicurezza per il taglio e lo smaltimento dei rami ritenuti più pericolosi.

“A tutti loro va la gratitudine mia e della intera cittadinanza di Gavello - afferma il sindaco Diego Girotto - perché l'intervento oltre a risolvere un potenziale pericolo, è stato a costo zero per le casse comunali, in quanto non solo il taglio e la rimozione sono state fatte da volontari, ma addirittura lo smaltimento non è costato nulla poiché la legna è stata consegnata ad alcune famiglie che ne hanno fatto richiesta”.

Vista la mole di lavoro, si è già pensato di programmare un secondo intervento, che sarà oggetto di valutazione già dalla prossima riunione di inizio maggio. “Aggiungo inoltre che se qualche famiglia in stato di necessità avesse bisogno di legna, lo può comunicare  all’amministrazione o all’assistente sociale comunale, ed i volontari saranno ben lieti di aiutare chi ne ha più bisogno” conclude Girotto.

Questa esercitazione si aggiunge ad altri interventi minori già fatti sia l'anno scorso che negli ultimi mesi, a conferma dell'attività sempre costante del gruppo comunale di Protezione civile di Gavello.

 
24 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018