ROVIGO Sono morti due giorni l’uno dall’altro, ora l’attività Ottica Manfrin è gestita dalla figlia Flavia, in tanti in Duomo giovedì 26 aprile per salutare due persone gentili 

L’ultimo saluto insieme, dopo una vita fianco a fianco

Deltablues 2018

Sono scomparsi nel giro di 48 ore, prima la moglie, poi il marito. Da quando si erano conosciuti non si erano mai separati, erano l’anima e la storia dell’Ottica Manfrin, attività che ora viene gestita in via Angeli dalla figlia 


Rovigo - Orlandina Macignato e Ugo Manfrin sono andati via insieme, le esequie ancora insieme come il resto della loro vita nell’attività che ora è gestita dalla figlia Flavia. L’Ottica Manfrin è una istituzione in città, è in via Angeli in pieno centro. La moglie si è spenta domenica all’età di 86 anni, il marito più anziano di cinque anni, due giorni dopo. Tanti i commercianti del centro per l’ultimo saluti giovedì 26 aprile pomeriggio in Duomo. Ugo Manfrin era stato anche insignito del diploma d’onore di Maestro Ottico

Tutti i suoi clienti, che negli anni sono diventati quasi degli amici, li ricorderanno con grande affetto, una professionalità quasi smarrita con le nuove generazioni, se la tecnologia aiuta ad essere più veloci e precisi, una parola cortese non si compra al centro commerciale.

 

 

26 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento