RUGBY GIOVANILE Gran bella esperienza per i piccoli atleti del Frassinelle (Rovigo) al torneo città di Treviso 

Grande festa doveva essere e grande festa è stata

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

In generale una bella esperienza che ha fatto crescere i galletti sotto tutti i punti di vista, aumentando lo spirito di squadra ai massimi livelli, con addirittura due episodi di bimbi in Under 6 e Under 8 che nonostante la febbre hanno voluto restare in campo fino all'ultimo con i propri compagni.


Treviso - Il Rugby Frassinelle dopo tanti anni ha preso parte al 40° Torneo Città di Treviso, importante torneo di Minirugby che in questa edizione ha visto la partecipazione di circa 5.800 bambini provenienti da 346 squadre diverse non solo italiane ma anche da ben dieci paesi esteri diversi.

Nella due giorni di rugby full immersion grandi sono stati i risultati dei giovani galletti come grande è stata la soddisfazione degli educatori e di tutti i genitori, i simpatizzanti e i volontari che hanno accompagnato i Baby Yallowblue in trasferta.

Grande prestazione dell’Under 6 che nell’occasione schierava anche i bambini Alessandro P. e Matteo G. del Rugby Rosolina ed Enrico C. del Rugby Badia P. che nella prima giornata vinceva tutte le otto partite del girone di qualificazione dimostrando grande determinazione per la conquista della palla. Al termine del torneo i galletti si posizioneranno al 5 posto generale su 54 formazioni presenti!

Bene l'under 8 che nella due giorni riesce a mettere insieme ottime prestazioni posizionandosi al 37esimo posto su 92 formazioni presenti. Soddisfatti tutti gli educatori per lo spirito di squadra che hanno messo in campo i ragazzi.

Under 10 che nella prima giornata perde solo una partita di una meta e si ritrova a lottare dal ventunesimo posto in poi, concludendo il torneo al 24esimo posto su 85 formazioni presenti dimostrando grande carattere.

Under 12 che nell’occasione schierava anche i bambini Filippo D. e Thomas F. del Rugby Rosolina che nella prima giornata si ritrova penultima nel girone con prestazioni opache ma si riscatta nelle gare della domenica vincendo tutti i match!

Il direttore sportivo della società gialloblu Stefano Cecchinello, che per l’occasione accompagnava in rappresentanza la famiglia gialloblu in trasferta, ha voluto evidenziare sia da parte sua che di tutta la società “l’enorme soddisfazione per i risultati raggiunti nella stagione sportiva dai giovani atleti. Enormi sono stati i progressi da inizio anno dei bambini sia sotto il profilo tecnico che caratteriale, l’impegno che hanno saputo dimostrare in tutto il week-and, l’enorme voglia di giocare, l’orgoglio e l’attaccamento ai colori del Rugby Frassinelle.

Al di la dei risultati sono i progressi di ogni bambino che rendono orgogliosa tutta la società e il suo staff tecnico.

Genitori, atleti, educatori, volontari e dirigenti sono stati assieme in modo positivo aumentando lo spirito di aggregazione che questo sport riesce a trasmettere.

Un grazie in particolare va proprio ai volontari e agli organizzatori del terzo tempo per l’impegno e la passione che dedicano ogni Domenica nell’organizzare il gazebo della società, la cui passione è stata pagata durante la manifestazione con la presenza dell’ex rugbista Andrea De Rossi che conduceva una nota trasmissione per SKY.

Un ringraziamento va anche alla società sportiva Benetton rugby per l’ottima organizzazione del Torneo permettendone la splendida riuscita.”

Per il rugby Frassinelle, stagione intensa che ha permesso ai ragazzi di confrontarsi con molte realtà nazionali e nel contesto di verificare il positivo lavoro svolto durante l'anno dagli educatori, che va oltre ai singoli risultati conseguiti sul campo.

Ciliegina finale è stata l’estrazione di ben 3 buoni in materiale sportivo da mille euro ciascuno messi in palio dall’organizzazione del Torneo che ha visto la società gialloblu essere una delle fortunate estratte e il giovane atleta dell’Under 12 Patrik Pacurar vincere uno dei palloni autografati degli atleti del Benetton Treviso che partecipa al Campionato di Pro14.

 

15 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Grandi progressi per le rossoblù

    RUGBY SEVEN FEMMINILE COPPA ITALIA Nell’appuntamento di Rovigo le Ladies dell’Under 16 si mettono in luce. Perfetta l’organizzazione dell’evento

  • Meglio tardi che mai

    RUGBY ROVIGO Partiti i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della tribuna Lanzoni dello stadio Battaglini. Priorità assoluta la messa in sicurezza e la sistemazione degli spogliatoi della Monti Junior 

  • Uno stile di vita

    RUGBY FRASSINELLE (ROVIGO) Impegnato con la moglie nel ruolo di educatore nella società dei Galletti, la ricetta di Diego Salvan

  • Vittoria rossoblù, domenica prossima match decisivo 

    RUGBY UNDER 18 Bel successo dell’Elite della FemiCz Rovigo che a Viadana vince 10-45 senza troppi problemi. Il Valsugana continua a correre e mantiene cinque punti di vantaggio sui polesani  

  • Brillante terzo posto

    RUGBY A SETTE L’Italseven dei nei rossoblù Antl e Vian, e con Massimo Cioffi già da un anno alla FemiCz Rovigo, sale sul podio di Mosca nella tappa del Grand Prix 7s

  • Famiglia di talenti

    RUGBY ROVIGO Alberto Moscardi nel 1988 c’era, e quella finale l’ha vinta. Trent’anni dopo, l’1 giugno, ci si ritroverà assieme a festeggiare in piazza

  • Petrarca Padova campione d’Italia

    RUGBY ECCELLENZA Il Petrarca Padova ha vinto la finale scudetto battendo il Calvisano 19-11. La squadra di Brunello ha dovuto fare i conti con le molte assenze

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo