LAVORI PUBBLICI ROVIGO Il Comune investe risorse per riparare buche e per lo studio dei ponti dell’Adigetto

Già esaurito il plafond 2018 per gli asfalti 

ELEZIONI - Adria - Fratelli d'Italia Forza Adria
Buche e ponti sono sotto la lente del Comune di Rovigo che proprio nelle scorse settimane ha approvato una variazione di bilancio da 100mila

Rovigo - Le buche in città sono davvero tante, e se non bastasse si aggiunge il Giro d’Italia che passerà il 18 maggio il quale ha obbligato il Comune a provvedere ad un'immediata riparazione delle strade. Così i 100mila euro a disposizione per gli asfalti sono già finiti, ne rimangono solo 1.300 euro, e Antonio Saccardin, assessore ai lavori pubblici, dovrà indire un nuovo bando per l’affidamento dei lavori per la chiusura della buche.

E’ proprio per questo che la giunta nei giorni scorsi ha approvato una variazione di bilancio da 100mila euro per il settore lavori pubblici, per l'emissione di un bando per il monitoraggio dei ponti cittadini e la riparazione delle strade (LEGGI ARTICOLO). 

Ancora da decidere quale metodo verrà usato se classico o infrarossi, anche se sulle peggiori situazioni si è già intervenuti. Per lo studio sui ponti cittadini l’amministrazione si concentrerà soprattutto sul Bassanello, e poi si aggiungono i cavalcavia e ponti di viale Porta Po, via Martiri di Belfiore e via Curiel.
17 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo