AMBIENTE LENDINARA (ROVIGO) La Provincia dà l’ok al progetto di ampliamento richiesto dall'azienda agricola Cestaro per il sito produttivo di via Bilogna

Più polli nell’azienda di via Santa Lucia, si arriva a 362mila

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

L’azienda Cestaro aveva chiesto l’ampliamento dei capannoni già esistenti ed ora è arrivata l’autorizzazione dalla Provincia per aumentare di circa 70mila capi


Lendinara (Ro) - Da 289.900mila a 362mila capi. Questo il nuovo progetto di ampliamento richiesto dall'azienda di allevamento avicolo Cestaro che ha avuto l’autorizzazione della Provincia.  

Questa infatti ha rilasciato il giudizio favorevole di compatibilità ambientale e l’autorizzazione integrata ambientale. 

Il progetto in buona sostanza consiste nell'ampliamento di 1.029 metri quadri di uno dei capannoni esistenti nel polo di via Santa Lucia per portarlo alla stessa lunghezza degli altri quattro e la realizzazione di un nuovo capannone da 2.553 metri quadri, dotato di un impianto fotovoltaico, che si aggiunge ai tre esistenti nel centro produttivo di via Bilogna. Non un allevamento nuovo, ma solo un suo ampliamento per ospitare circa 70mila polli da carne in più rispetto ai capi che già risultano presenti.

 

 

13 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018