Rovigo Oggi

Giovani studenti alla scoperta della biblioteca

SCUOLA LENDINARA (ROVIGO) I ragazzi della elementare Baccari hanno partecipato a un progetto che ha lo scopo di avvicinarli all'importante struttura cittadina

Un percorso di promozione della lettura, ma anche di conoscenza della biblioteca cittadina, quello che sta riscuotendo un gran bel successo a Lendinara



Lendinara (Ro) - L’assessore alla Cultura e sindaco Luigi Viaro e l’assessore alla Pubblica istruzione Francesca Zeggio, d’intesa con la biblioteca comunale Gaetano Baccari di Lendinara hanno promosso tra marzo e aprile un’attività di promozione alla lettura e di conoscenza degli spazi bibliotecari, su ideazione e progettazione degli operatori della cooperativa Turismo & Cultura, che da diversi anni collaborano con l’Amministrazione Comunale per la gestione dei servizi.

Il progetto ha visto il coinvolgimento di quasi 200 alunni, delle classi III, IV, V, della scuola primaria Baccari di Lendinara. L’attività proposta è stata ideata con lo scopo di avvicinare i bambini alla conoscenza della biblioteca del loro paese, promuovendone la sua frequentazione e la fruizione dei servizi.

Durante gli incontri i bambini hanno potuto visitare gli ambienti, conoscere le regole e le procedure di consultazione e prestito. Hanno poi ascoltato la lettura di una storia, creato una scheda del libro letto imparando così alcuni aspetti del lavoro del bibliotecario. A conclusione i bambini hanno realizzato un semplice e simpatico segnalibro a ricordo dell’attività svolta.

Molto caloroso l’apprezzamento dell’attività da parte delle insegnanti che si propongono di completare il percorso intrapreso coinvolgendo le future classi seconde e terze nei mesi di settembre e ottobre. E’ stata espressa inoltre da parte dei docenti la volontà che questo progetto possa essere ampliato per le classi che hanno già iniziato ad avventurarsi nella conoscenza e frequentazione della biblioteca.

Referente del progetto per la scuola è la maestra Gabriella Tasso e per la cooperativa Turismo & Cultura Sara Fumaneri e Gessica Budri.

20 aprile 2017