Rovigo Oggi

Si riparte il 27 aprile 

PODISMO CORRI X ROVIGO Torna la grande manifestazione che coinvolge tutta la città. Si correrà anche per solidarietà per raccogliere fondi per Amatrice 

Un avvio che si coniuga con una iniziativa benefica, come hanno spiegato Fabrizio Zanaga rappresentante interregionale del Veneto e Trentino dell'associazione nazionale Vigili del fuoco di Rovigo e il presidente dell'associazione di Rovigo, Luigino Navaro.  La Corri X Rovigo ormai è diventato un appuntamento tradizionale per la città non solo sportiva.


Rovigo - “Questa manifestazione, giunta alla quinta edizione, è ormai una tradizione per Rovigo,  che possiamo definire una “città in corsa”. Una iniziativa che unisce visitazione, animazione, sport, cultura e solidarietà. Ringrazio gli organizzatori e i cittadini che con la loro massiccia partecipazione danno il valore aggiunto necessario, a dimostrazione di un grande coinvolgimento”. E' quanto ha affermato l'assessore allo Sport Luigi Paulon, portando il suo saluto oggi a palazzo Nodari, durante la presentazione dell'evento “Corri per Rovigo”, che si svolgerà a partire da fine aprile fino a settembre, la prima tappa è prevista il 27 aprile con partenza da via De Polzer (caserma vigili del Fuoco).

Il presidente dell'Asd Corri per Rovigo Fabrizio Pizzato, ha sottolineato come la manifestazione è cresciuta negli anni, dagli iniziali 34 partecipanti, lo scorso anno vi è stata una media di 300 persone ogni giovedì sera. “Corri per Rovigo – ha detto -, ha lavorato bene e diffuso il benessere. Ringraziamo l'associazione Giovani in cammino che ci aiuta per il ristoro di metà percorso, il Comune, i vari enti e le istituzioni che ci sostengono, i vigili che fanno sì che tutto vada per il meglio e gli sponsor (presente Luca Santi della pizzeria La deliziosa)”. In parallelo si terrà anche, il 24 giugno, la corsa rosa pro raccolta fondi per l'associazione Ametiste.

Le novità di quest'anno sono state illustrate dal vice presidente Filippo Tenan. “L'idea è di muoverci non solo come associazione sportiva ma anche come movimento di aggregazione per persone che vogliono stare insieme. Per questo lanciamo “Corri per Rovigo 2.0” lavorando anche attraverso l'on-line e il sito dove vengono trattati argomenti di interesse generale”. Inoltre, un punto di ritrovo è previsto anche in piscina il giovedì alle 8 – 8.15.

La prima tappa  sarà quindi il 27 aprile alle 19.45 dall'ingresso dei vigili del fuoco in via De Polzer. Un avvio che si coniuga con una iniziativa benefica, come hanno spiegato Fabrizio Zanaga rappresentante interregionale del Veneto e Trentino dell'associazione nazionale Vigili del fuoco di Rovigo e il presidente dell'associazione di Rovigo, Luigino Navaro. 

“Stiamo cercando di raccogliere fondi per adottare una struttura da sistemare o ricostruire ad Amatrice”.

Per informazioni e adesioni alla manifestazione “Corri per Rovigo” e per vedere tutte le tappe (tra queste una sarà in piazzetta Annonaria), consultare il sito: www.corrixrovigo.it oppure scrivere a corrixrovigo@gmail.com o tel. 347/9839232.

 

20 aprile 2017