Rovigo Oggi

Mix di esperienza e freschezza per il nuovo campionato di prestigio

CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Il Crespino del nuovo tecnico Sergio Casilli si iscriverà al campionato e proseguirà la sua avventura nel mondo del pallone

Il club giallorosso avvierà un nuovo progetto ambizioso in Prima categoria con una squadra formata da giovani ed elementi di esperienza. Non mancherà inoltre il settore giovanile 



Crespino (Ro) – Dopo il divorzio tra il direttore sportivo Gigi Napoli e il presidente del Crespino Paolo Guidorzi, quando sembrava che la squadra giallorossa avesse chiuso i battenti, il club guidato dall’ex tecnico Enrico Resini, proseguirà la sua avventura nel campionato di Prima categoria. 

La società continuerà la sua attività nella nuova divisione, dopo aver conquistato l’accesso di diritto, vincendo nella passata stagione la competizione in Seconda. Sarà guidata dal tecnico Sergio Casilli, ex allenatore del Papozze. Il progetto per il nuovo Crespino è ambizioso ed è fondato sull’innesto di molti giovani assieme ad alcuni elementi di esperienza. Inoltre verrà formato un settore giovanile, con le sezioni dei Giovanissimi e degli Esordienti, ed il responsabile tecnico sarà sempre Sergio Casilli. Un ritorno del calcio gradito, nella città di Crespino, quando ormai sembrava scomparso il mondo del pallone. 

Andrea Rizzatello

15 luglio 2017