Rovigo Oggi

Da Verona al mare in bicicletta

TURISMO ROVIGO L’associazione Fiab illustra il progetto Ciclovia Adige sud agli assessori dei comuni coinvolti 

Un percorso ciclabile che parte da Verona e porta al mare: questo il progetto "Ciclovia Adige Sud” che la Fiab intende promuovere ai comuni polesani interessati 



Rovigo - Promuovere il progetto "Ciclovia Adige Sud”. Questo l’obiettivo dell’associazione Fiab che nella mattinata di mercoledì 9 agosto nella sede municipale di Rovigo ha incontrato gli assessori dei comuni coinvolti.

Il progetto infatti intende unire tutti i comuni lungo il fiume Adige, dalla provincia di Verona a quella di Rovigo fino a quella veneziana con Cavarzere, in un percorso ciclabile continuo che da Verona porta al mare. 

All'incontro di Rovigo, che è seguito, nella stessa mattinata a quello con il neo sindaco di Badia Polesine, hanno partecipato l'assessore ai lavori pubblici del comune di Rovigo Antonio Saccardin, che ha ospitato la riunione, l'assessore ai lavori pubblici del comune di Lendinara Nabeel Bassal, il coordinatore regionale Fiab nonchè presidente di Fiab Verona Corrdao Marastoni, il rappresentante di Fiab Legnago Andrea Restivo e il presidente di Fiab Rovigo Sandro Burgato, promotore dell'incontro.

9 agosto 2017