Rovigo Oggi

Addio a Isabella, vittima del tremendo incidente in mare

LUTTO A OCCHIOBELLO (ROVIGO) La 68enne ha perso la vita sabato 5 agosto ad Albarella, straziata dall'elica di un motoscafo dopo essere stata sbalzata in acqua da un tender

L'indagine, per ora, può attendere. La mattinata di sabato 12 agosto, una settimana meno poche ore dopo il tremendo incidente che l'ha uccisa, nello specchio d'acqua tra Albarella e il canale navigabile del Po di Levante. Un episodio sul quale sono in corso gli approfondimenti, per cercare di capire la dinamica dell'accaduto  (LEGGI ARTICOLO)



Occhiobello (Ro) - E' stato il giorno dell'ultimo saluto a Isabella Benetti, 58 anni, originaria del Ferrarese, residente a Santa Maria Maddalena. Ha perso la vita sabato 5 agosto, nel pomeriggio, in un tremendo incidente in acqua ad Albarella, sul quale sono ancora in corso le indagini della Guardia costiera, coordinata dalla Procura di Rovigo. I suoi funerali si sono celebrati alle 11, nella chiesa della frazione.

Secondo una prima ricostruzione, la donna, sbalzata in acqua da un tender, forse a causa di una manovra azzardata di un motoscafo vicino, sarebbe poi stata uccisa dalle eliche del motoscafo stesso.

12 agosto 2017