Rovigo Oggi

La festa dei bambini comincia dai racconti animati 

CULTURA LENDINARA (ROVIGO) Pino Costalunga lunedì 9 aprile per la rassegna Libri infiniti ha coinvolto oltre 160 alunni della primaria Baccari e dell’istituto Immacolata

Cominciati i primi laboratori del progetto Libri Infiniti (LEGGI ARTICOLO) nel comune di Lendinara che ha visto protagonista Pino Costalunga con gli alunni della primaria Baccari e dell’istituto Immacolata

Lendinara (Ro) - La rassegna Libri infiniti, organizzata dalla Provincia di Rovigo e della Fondazione Aida, a Lendinara ha già preso il via con tre laboratori su nove previsti alle scuole del territorio sia paritarie sia pubbliche.

Un programma meraviglioso che ha coinvolto professionisti come Pino Costalunga che lunedì 9 aprile ha saputo coinvolgere oltre 160 alunni in tre gruppi, delle classi della primaria Baccari e dell’istituto Immacolata. 
 
Il sindaco Luigi Viaro con l'assessore alla pubblica istruzione Francesca Zeggio, hanno voluto coinvolgere tutte le scuole di Lendinara: “perché la cultura e la nostra Biblioteca Cittadella della Cultura, devono essere frequentate dalle creature di cui un giorno sarà loro la responsabilità della diffusione della cultura”. 

I prossimi sei appuntamenti si terranno nei mesi di aprile e maggio.

 
10 aprile 2018