Rovigo Oggi

Il secondo medico di famiglia ci sarà 

SALUTE CORBOLA (ROVIGO) Tra maggio e giungo arriverà il medico di base tanto voluto dalla cittadinanza: Gianfranco Ferro dottore specializzato in urologia

Nel comune di Corbola arriva il secondo medico di base che sarà ospitato dal Ciass. L’ambulatorio dovrebbe capire il 20 giugno ma il dottore a fatto richiesta per anticipare di un mese l’apertura 

Corbola (Ro) - Sembra avere un lieto fine il problema della mancanza del secondo medico di base in paese. L’appuntamento promosso dall'amministrazione comunale ed il Ciass dal titolo "Servizi socio-sanitari sul territorio comunale" che si è tenuto nella biblioteca comunale Pampanini di Corbola, oltre a fare il punto su tutti i servizi che offre il territorio ai suoi abitanti, è stata l’occasione per conoscere il nuovo medico di base Gianfranco Ferro. 

Ferro, dottore, specializzato in urologia, dopo 30 anni di vita ospedaliera ha deciso di dedicarsi a questa nuova avventura aprendo un ambulatorio a Corbola ed uno a Taglio di Po. 

L'ambulatorio dovrebbe aprire il primo giugno, poiché i dottori ospedalieri devono dare tre mesi di anticipo da quando si dimettiamo, ma Ferro ha fatto richiesta all'azienda sanitaria per poter ridurre questo tempo e se sarà accettata dal 2 maggio sarà operativo in paese. 

Ad ospitare il dottore sarà proprio il Ciass che oltre alla nuova evoluzione verso il centro servizi della struttura per anziani svolge assistenza per anziani, preparazione pasti a domicilio e punto prelievi. 

 
14 aprile 2018