Rovigo Oggi

I rossoblù conquistano il secondo posto 

RUGBY GIOVANILE Il Rovigo Elite demolisce il Benetton Treviso vincendo 31-8, prossimo match da dentro o fuori per l’accesso ai playoff

Tris di successi per i giovani rossoblù. Vincono Under 18 Elite e Sperimentale. Vittoria tra le mura del “Battaglini” anche per la squadra Cadetta che ha superato 21-19 il Rugby Altovicentino.

leggi la cronaca di Petrarca Padova - FemiCz Rovigo

leggi le interviste post derby
leggi l'articolo sull'aggressione a Weepu
leggi l'articolo sul Villadose
leggi l'articolo sul Badia
leggi l'articolo sugli Old del Rovigo


Rovigo - L’Under 18 Elite del Rovigo ha riscattato domenica la prova opaca della settimana scorsa battendo nettamente la Benetton Treviso sul campo principale del “Battaglini”, conquistando il secondo posto in classifica necessario per continuare il cammino verso i playoff.

I giovani Bersaglieri sono entrati in campo con la giusta concentrazione e determinazione andando in meta già al secondo minuto con capitan Moscardi, meta poi trasformata da Borin. La reazione dei trevigiani frutta loro un calcio piazzato ma poi è Rovigo che con un attenta difesa e belle giocate dei tre quarti segna altre due mete con Bordin sulla bandierina. Sul finale del primo tempo il forte pack del Treviso non riesce a concretizzare una lunga serie di pick and go nei 5 metri dei rossoblù, i quali riescono a resistere anche in inferiorità numerica per un giallo a Parolo. Punteggio parziale 17-3 per i padroni di casa.

Il secondo tempo si apre con il Treviso che prova insistentemente a marcare e ci riesce sfruttando un errore dei rossoblù. Meta non trasformata e sulla ripresa del gioco il Rovigo va di nuovo a schiacciare con Lugato che finalizza un bel drive e ancora Bordin che sigla la sua terza meta personale. Entrambe le trasformazioni di Borin vanno a segno e fissano il punteggio finale sul 31-8.

La prossima partita sarà un incontro di barrage per l’ingresso ai play-off.

Mete: Bordin (3), Moscardi, Lugato

Trasformazioni: Borin (3)

Rossoblù scesi in campo: Teneggi, Bordin, Modena, Moscardi, Ceglia, Borin, Visentin A., Carretta, Lugato, Roncon, Rubello, Parolo, Bellettato, Tellarini, Vecchini, Scarparo, Vanzan, Costantini, Biondi A., Quadri, Milan, Zeggio.

Riscatto anche per l’Under 18 Sperimentale che domenica 15 aprile in trasferta è riuscita a mettere in campo la giusta grinta e grazie ad una difesa aggressiva ha superato nettamente i pari età di Camposampiero. Risultato già al sicuro nel primo tempo grazie alle mete di Marzolla, Carcangiu e Methli, punteggio parziale 31-5. Nella ripresa l’andamento della gara è stato lo stesso e sono andati a segno i rossoblù Marzolla, Mazzetto e Gallimberti. Punteggio finale 58-19.

Mete: Marzolla (4), Mazzetto (2), Methli (2), Carcangiu, Gallimberti

Trasformazioni: Garbo (4)

Rossoblù scesi in campo: Marzolla, Mazzetto, Cherubin, Pavan, Carcangiu, Garbo, Ratto, Mattetti, Mehtli, Gallimberti, Quaglio, Nalin, Boccato, Tamassia, Zanovello, Dainese.

Vittoria tra le mura del “Battaglini” anche per la squadra Cadetta che ha superato 21-19 il Rugby Altovicentino. Partita sofferta ma con finale positivo per i giovani rossoblù che aprono le danze segnando una meta di buona fattura con Falletti poi seguita da una seconda a firma di Vianello, entrambe trasformate da Vegro. Gli avversari però non hanno mai mollato, mantenendo il risultato in bilico fino alla fine dell’incontro, nonostante una terza marcatura rossoblù nel secondo tempo, messa a segno da Tenani e trasformata da Vegro.

Mete: Falletti, Vianello, Tenani

Trasformazioni: Vegro (3)

Rossoblù scesi in campo: Marra, Parolo, Magagnini, Barani, Nicoli, Pasini, Vegro, Martini, Chimera, Falletti (cap.), Vianello, Bolognesi, Vignato, Tenani, Merlo. A disposizione: Sagins, Giagnoni, Farinatti, Siviero, Erhabor.

16 aprile 2018