Rovigo Oggi

Tutte le caratteristiche delle carte di debito

Come pagare in sicurezza i propri acquisti utilizzando la nuova Nexi Debit in Italia, all'estero e sul web


Per i propri pagamenti oggi i consumatori possono disporre di innumerevoli carte emesse dagli istituti finanziari: carte di credito, carte prepagate, carte conto tascabili, carte di debito e tante altre. In questo articolo spiegheremo cosa sono le carte di debito, come funzionano, quali sono i loro vantaggi e guarderemo alle ultime novità emesse sul mercato.
 
Impropriamente chiamata bancomat dal nome del circuito più utilizzato in Italia, la carta di debito è una carta di pagamento emessa da un istituto di credito. Essa offre generalmente due tipologie di servizi: il prelievo di denaro presso uno sportello bancario e il pagamento in tutti gli esercizi commerciali che dispongono di un POS (Point-Of-Sale), l’apparecchio elettronico che consente a un esercente di accettare e incassare pagamenti elettronici.
 
Il funzionamento della carta di debito poggia sulla formula pay now (“paga ora”). Questa tipologia di carta, infatti, prevede l’addebito della spesa effettuata direttamente sul conto corrente (o conto deposito) del titolare e contestualmente all’esecuzione dell’operazione. Di conseguenza, non sarà possibile procedere a un acquisto se sul proprio conto la cifra richiesta non è disponibile o l’importo oltrepassa il massimale imposto dalla carta. Lo stesso vale per il prelievo allo sportello ATM.
 
Come già annunciato, le carte di debito sono emesse da un istituto di credito e ne esistono di diverse. Di recente Nexi ha ampliato l’offerta di carte di debito lanciando una nuova carta di pagamento: Nexi Debit.
 
Con Nexi Debit è possibile prelevare ed effettuare pagamenti sia in Italia che all’estero, fare acquisti, tanto negli esercizi commerciali tradizionali quanto sui siti di e-commerce, il tutto tenendo sempre sotto controllo i propri risparmi, in quanto, una volta effettuata la spesa, questa viene immediatamente addebitata sul conto corrente. E per chi ha il timore di sforare, il servizio permette anche di impostare un limite massimo di spesa: basta accedere e registrarsi all’Area Personale Clienti Privati.
 
Prodotto di alta tecnologia, la carta di debito Nexi permette di effettuare pagamenti contactless semplicemente avvicinandola al POS. Non richiedendo l’inserimento fisico nel lettore, l’utente completa il suo acquisto in maniera rapida senza rinunciare all’affidabilità del pagamento tradizionale. Per pagamenti inferiori o uguali a 25 euro, inoltre, non è necessario inserire il pin o firmare la ricevuta.
 
Apprezzata per le sue caratteristiche di comodità, funzionalità e sicurezza, Nexi Debit garantisce anche il massimo dell’assistenza grazie al Servizio Clienti multicanale Nexi, a cui è possibile segnalare eventuali problematiche in qualunque momento della giornata, alla già citata Area Personale Clienti Privati, nonché all’App Nexi Pay e al servizio di SMS Alert informativi che, attivabili gratuitamente, permettono di verificare 24 ore su 24 il proprio conto.
Semplici, funzionali e soprattutto affidabili, le carte di debito Nexi rappresentano un’importante novità nel panorama dei pagamenti elettronici che ha già rivoluzionato, migliorandola, la vita di molti italiani.
19 aprile 2018