Risultati per "coimpo-ca-emo"

TRIBUNALE ROVIGO Secondo il consulente del pubblico ministero non era stato fatto tutto il possibile per evitare la tragedia che costò la vita a quattro persone alla Coimpo - Agribiofert di Ca’Emo

Tute inadeguate all’utilizzo dell’acido solforico

Lunedì 28 maggio è stato il professor Roberto Lombardi, che lavora al settore ricerca dell’Inail e che si occupa proprio del settore in questione, ovvero le lavorazioni con gli agenti chimici...

AMBIENTE ADRIA, VILLADOSE, E PETTORAZZA RIMANI (ROVIGO) Secondo Legambiente, l’Ulss 5 non tratta il problema dal punto di vista scientifico nel rispondere su quali siano gli effetti sulla salute dei fanghi. "Minimizzare il problema non aiuta"

Fanghi Coimpo, “Risposta superficiale dell’Ulss 5. Spandimenti fino all’estate 2016"

“Una lettera di sole due pagine inviata da Ulss 5 al Comune di Adria, senza alcuna relazione con un minimo di trattazione scientifica del problema e che si chiude dicendo che non ci sono le condizioni...

AMBIENTE ADRIA, PETTORAZZA GRIMANI E VILLADOSE (ROVIGO) Dai rilievi effettuati dall’Ulss 5  polesana i terreni in cui Coimpo spanse i fanghi oggi non sono contaminati o inquinati 

Fanghi Coimpo nei campi sono un pericolo? “Non si può fare uno studio epidemiologico”

“Non sussistono i presupposti per uno studio epidemiologico ambientale sulla popolazione” secondo...

TRIBUNALE ROVIGO Processo Coimpo che probabilmente vedrà la fine del primo atto il 28 novembre, data della prossima udienza. Intanto lunedì 14 maggio nuovo tassello per raggiungere la verità

Il medico legale ha ribadito il motivo del decesso dei quattro lavoratori 

Il 22 settembre 2014 hanno perso la vita Nicolò Bellato, 28 anni, di Adria, Marco Berti, 47 anni, di Rovigo, Paolo Valesella, 53 anni, di Adria. E Giuseppe Baldan, 48 anni, di Campolongo Maggiore....

TRIBUNALE ROVIGO Giornata drammatica in aula durante il processo Coimpo - Agribiofert con la proiezione dei video delle telecamere di sorveglianza, quattro persone persero la vita 

Oltre dieci telecamere hanno ripreso la strage

Il 22 settembre 2014 hanno perso la vita Nicolò Bellato, 28 anni, di Adria, Marco Berti, 47 anni, di Rovigo, Paolo Valesella, 53 anni, di Adria. E Giuseppe Baldan, 48 anni, di Campolongo Maggiore, autotrasportatore...

AMBIENTE ADRIA (ROVIGO) Venerdì 4 maggio alle ore 20.45 si terrà il convegno "Rifiuti: recupero possibile o mera speculazione?” organizzato dal coordinamento polesano dei comitati per la salute dei cittadini e la difesa dell'ambiente

Il tema dei rifiuti scende in campagna elettorale 

Venerdì 4 maggio al centro parrocchiale don Giuseppe Tinello di Ca' Emo, frazione di Adria, alle ore 20.45 si terrà il convegno "Rifiuti: recupero possibile o mera speculazione?”...

PROCESSO FANGHI COIMPO ADRIA (ROVIGO) I comitati In difesa dell’ospedale di Adria e dei servizi socio sanitari, Per l’articolo 32 sanità e sociale e San Martino in salute scrivono al sostituto procuratore e Gip del Tribunale di Venezia per portare le loro

I comitati dei cittadini preoccupati per le conseguenze dello smaltimento dei rifiuti sui terreni 

L’apertura del procedimento preliminare nel dibattimento per lo smaltimento illecito di rifiuti nei confronti degli amministratori ..

FANGHI NELLE CAMPAGNE DELLA DITTA DI CA’ EMO (ROVIGO) Il comune guidato da Gianluca Bernardinello si aggiunge ad Adria, Villadose e San Martino di Venezze per andare in giudizio nel processo per lo smaltimento abusivo dei rifiuti

Pettorazza parte offesa nel processo Coimpo 

Si allunga la lista dei comuni che hanno deciso di costituirsi parte offesa nel processo per lo smaltimento..

PROCESSO FANGHI COIMPO ADRIA (ROVIGO) I due comuni polesani incaricano due legali esterni per andare in giudizio nel processo per lo smaltimento abusivo dei rifiuti. Chiederanno i danni 

Coimpo, Villadose e San Martino di Venezze si costituiscono parte offesa

Le giunte di Villadose e di San Martino di Venezze, rappresentando i Comuni, nei giorni scorsi..

AMBIENTE ADRIA (ROVIGO) Il Comune si costituisce parte civile nel processo per lo smaltimento abusivo dei rifiuti da parte di Coimpo e Agribiofert

Il Comune si costituisce parte offesa nello spargimento dei fanghi

L'Amministrazione adriese, attualmente rappresentata dal prefetto Carmine Fruncillo, ha dato mandato a un legale per..

AMBIENTE ROVIGO Firmato l’accordo tra i Comuni di Adria, Ceregnano, Gavello, Papozze, Pettorazza Grimani, San Martino di Venezze e Villadose per il controllo dei terreni interessati dagli spandimenti di fanghi. Il protocollo operativo èpredisposto da Arpa

I terreni dove sono stati sparsi i fanghi Coimpo sotto monitoraggio 

Approvato con decreto del presidente della Provincia, l’accordo tra i Comuni di Adria, Ceregnano, Gavello, Papozze, Pettorazza Grimani, San Martino di Venezze e Villadose, darà il via al monitoraggio dei terreni...

AMBIENTE PROVINCIA ROVIGO Marco Trombini firma l’incarico al legale per l’appuntamento in tribunale, e annuncia l’avvio di un protocollo d’intesa con i comuni di San Martino di Venezze, Adria, Pettorazza, Gavello, Villadose, Papozze e Ceregnano

Spargimento dei fanghi Coimpo, la Provincia si costituisce parte offesa

Marco Trombini, presidente della Provincia di Rovigo, ha firmato in mattina l’incarico al legale per costituirsi parte offesa al processo Coimpo relativo allo spargimento dei fanghi. Il processo soggetto a giudizio immediato, il primo...

SALUTE ADRIA (ROVIGO) I comitati Ca' Emo Nostra e In difesa dell'ospedale chiedono all’Ulss 5 Polesana di avviare un'urgente indagine epidemiologica sui territori coinvolti dagli sversamenti

La richiesta: "L’Ulss avvii un’indagine epidemiologica sui territori degli sversamento"

“Il caso Coimpo, se dovessero essere confermati i fatti raccontati dalla stampa in questi mesi, rischia di essere..

PROCESSO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Lo ha dichiarato il responsabile del servizio di prevenzione e protezione dell'azienda: i dipendenti lavoravano a pochi metri da lavorazioni con acidi, ma non ricevettero questo tipo di formazione. A lavorare con gli acidi i

“I lavoratori non erano formati contro una nube tossica”

L’immagine emersa nel corso dell’audizione del testimone è forte: lavoratori di una ditta (Coimpo) che svolgono..

CASO COIMPO ADRIA Prosegue il maxiprocesso in Tribunale a Rovigo che vede a giudizio otto persone con l’accusa di "omicidio colposo plurimo”. Un testimone accusa un principio di malore, udienza sospesa per farlo riprendere

Tensione a mille in aula, la testimonianza del salvataggio in extremis di un operaio

A un certo punto, il clima tra le parti e la tensione si sono accese tanto che è stato necessario sospendere ...

PROCESSO COIMPO (ROVIGO) Le tremende testimonianze dei primi ad accorrere sul luogo della tragedia il 22 settembre del 2014. Intanto, escluse le intercettazioni dal processo

Il racconto dell'inferno: "Appena entrati, trovammo il pick up con quei tre corpi"

Una premessa alla luce delle tante strumentalizzazioni politiche in atto: qui si parla solo dei quattro morti...
 

AMBIENTE ADRIA (ROVIGO) Liberi e uguali Polesine ha promosso un incontro con i cittadini sul caso Coimpo nel territorio di Ca’ Emo. relatori: Piero Ruzzante, Francesco Miazzi, Cristiano Pavarin e Lucia Pollato 

Il caso Coimpo sotto la lente d’ingrandimento di Liberi e uguali 

Una sala delle associazioni particolarmente gremita e una diretta streaming su Facebook che ha registrato..

CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Lo affermano Impegno per il Bene Comune e SiamoAdria, secondo i quali l'amministrazione comunale si è mossa troppo tardi

"Per gestire questa situazione serve un commissario"

"Lo spirito che ci spinge come Impegno per il Bene Comune e SiamoAdria, è quello della ricerca del bene comune"...

CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Impegno per il Bene Comune e SiamoAdria in campo: chiedono anche al sindaco Massimo Barbujani di decidere sulla sfiducia espressa nei confronti del vice, Federico Simoni

"Subito la richiesta di danno ambientale, poi i sequestri"

"La scelta politico-amministrativa del vicesindaco Simoni di fare da intermediatore-accompagnatore di Coimpo"...

CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Ennesimo colpo di scena: ci sono vari nomi "in attesa". I carabinieri attribuiscono loro ipotesi di reato, ora si deve capire da quale procura saranno "gestiti"

A breve potrebbero spuntare altri indagati

Una serie di nomi che sarebbero contenuti nella informativa redatta dai carabinieri forestali nel corso...