Risultati per "comitato-lasciateci-respirare-lendinara"

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Centrali a biomasse, la guerra tra l’amministrazione comunale ed il comitato Lasciateci respirare prosegue a colpi di lettere ai cittadini

Il sindaco: "Inopportuna la collocazione dell'impianto di via Candio"

La guerra tra l’amministrazione comunale e il comitato Lasciateci respirare contrario alle centrali a biomasse (inferiori ad un megawatt) cambia sede ed entra nelle case dei cittadini di Lendinara. Se finora il dibattito tra il Comune e il comitato si è svolto nelle stanze del municipio o in piazza...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) L’eurodeputato Andrea Zanoni appoggia la consulta di Saguedo, Barbuglio e Campomarzo contro le centrali a biomasse

Le frazioni dicono no agli impianti green

La consulta delle frazioni di Lendinara dice no alle centrali a biomasse sul territorio comunale e l’eurodeputato ambientalista Andrea Zanoni, che ha all’attivo due interrogazioni alla Commissione europea sui nuovi impianti a biomasse in Veneto, appoggia la loro battaglia...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) L’amministrazione istituisce un tavolo ambientale per stabilire un regolamento sui futuri impianti. Le perplessità del comitato Lasciateci respirare

Regole comunali al vaglio per l'insediamento di nuove centrali

La strategia del Comune di Lendinara per controllare gli impianti a biomasse del territorio è un regolamento che stabilisce i vincoli e gli obblighi ai titolari delle centrali. Per prepararlo, l’amministrazione ha istituito un “tavolo ambientale” formato da sei componenti tra rappresentanti dell’amministrazione, ufficio tecnico e comitati...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Centrali a biomasse, Emanuela Munerato della Lega Nord è favorevole ma serve il piano energetico regionale. Appuntamento a Venezia con l'assessore Maurizio Conte

Tour agli impianti con la senatrice

Gli impianti a biomasse che stanno spuntando come funghi a Lendinara, quelli già in funzione, quelli in fase di realizzazione, quelli che aspettano una autorizzazione, suscitano le perplessità della senatrice leghista Emanuela Munerato che a Lendinara ci vive...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Centrali a biomasse, la giunta incarica il segretario generale ed il vice di approfondire la questione, il comitato Lasciateci respirare denuncia l’amministrazione per comportamento omissivo

Autorizzati impianti "nel più assoluto silenzio"

“La questione delle centrali a biomasse è più complessa di quanto si pensi. Ed il Comune se ne sta occupando con grande attenzione tant’è che la giunta ha incaricato il segretario comunale di verificarne tutti gli aspetti prima di prendere qualsiasi decisione”. Così il vicesindaco di Lendinara Fabrizio Pavan spiega la posizione della giunta Ferlin...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Impianti a biomasse, la rete dei comitati polesani incontrerà la presidente della Provincia Tiziana Virgili giovedì 21 marzo per fare il punto della situazione

Nascono come funghi, a che punto è la mappatura

Il tema delle centrali a biomasse che si sta discutendo a suon di ricorsi, incontri e proteste dei cittadini, potrebbe presto riguardare tutto il Polesine. Ecco perché la rete dei comitati polesani ha chiesto un incontro alla Provincia e giovedì 21 marzo la presidente Tiziana Virgili e l’assessore all’Ambiente Giuliana Gulmanelli incontreranno una delegazione di rappresentanti della rete...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Oltre 50 persone in piazza Risorgimento hanno manifestato contro le centrali a biomasse. Mattia Migliorini del comitato Lasciateci respirare annuncia nuovi esposti contro il sindaco Alessandro Ferlin

Uomini sandwich a tutela della salute

“Io non sono a favore o contro le centrali ma se la legge mi permette di costruirle, io le costruisco”. Così recitava uno degli svariati cartelli degli “uomini sandwich” che sabato 16 marzo hanno manifestato in piazza Risorgimento a Lendinara contro l’ipotesi di insediamento nuovi centrali a biomasse nel territorio comunale...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Mattia Migliorini del comitato Lasciateci respirare lancia l’allarme: entro maggio saranno autorizzate 10 centrali da 1 megawatt. Sabato 16 marzo manifestazione di protesta contro l’amministrazione

Spuntano come funghi ma sono impianti da 1 megawatt

Le centrali a Lendinara sembrano spuntare come funghi tant’è che entro i mesi di aprile e maggio ne verranno autorizzate altre 10. Ne è certo Mattia Migliorini, vicepresidente del comitato Lasciateci respirare, che lancia un vero e proprio allarme ai cittadini e si prepara a manifestare contro l’amministrazione sabato 16 marzo...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) L'incontro della giunta a Ramodipalo per illustrare il progetto della centrale a biomasse. Critiche dal comitato Lasciateci respirare

Le biomasse dividono il sindaco dai cittadini

La delibera approvata dal consiglio comunale di Lendinara lunedì 4 marzo non ha alcun valore giuridico perché solo il sindaco Alessandro Ferlin, in qualità di autorità sanitaria locale, può opporsi alla realizzazione di nuovi impianti sul territorio...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Giovanni Ronda, presidente di Inox Tech, spiega che la centrale a biomasse dell’azienda non mette in percolo la salute dei cittadini. Il sindaco di Lusia Luca Prando ha firmato la valutazione antincendio

Rassicurazioni sull'impianto: solo materiali legnosi e nessuna emissione

Continua a tener banco a Lendinara la faccenda delle centrali a biomasse a cui il comune ha rilasciato le autorizzazioni per la realizzazione ed il funzionamento. Uno dei tre impianti sotto accusa da parte del comitato di cittadini Lasciateci respirare è stato realizzato alla Inox tech, impresa di via Aldo Moro produttrice di tubi in lega resistente alla corrosione...

ENERGIA LENDINARA (ROVIGO) Il comitato dei cittadini “Lasciateci respirare” propone una moratoria sulle centrali ma il provvedimento non blocca gli impianti già autorizzati. Il consiglio comunale ne discuterà in aula il 4 marzo

Appuntamento in aula contro i tre impianti a biomasse

E’ guerra sulle centrali tra l’amministrazione comunale e i cittadini del comitato Lasciateci respirare presieduto da Mattia Migliorini. Un braccio di ferro che si discuterà in tribunale, dato che Migliorini ha presentato un esposto contro il sindaco Alessandro Ferlin, e nelle stanze del palazzo municipale a partire da lunedì 4 marzo...