Risultati per "enel-rovigo"

PROCESSO ENEL (ROVIGO) Il giudice ha ascoltato tre testi della difesa: Maurizio Urbani, Roberto Iachetta e Alessandro Barbieri che dicono che non sono mai stati evidenziati problemi di salute nei lavoratori

In aula si spiegano gli accorgimenti adottati per ridurre le emissioni

Le deposizioni di tre testimoni della difesa, Maurizio Urbani, Roberto Iachetta e Alessandro Barbieri, hanno caratterizzato l'udienza di lunedì 25 novembre evidenziando tutti gli accorgimenti adottati da Enel per migliorare le emissioni della centrale di Porto Tolle nel pieno rispetto della normativa vigente.

 

AMBIENTE ROVIGO Giuliana Gulmanelli, assessore provinciale, riceve la Rete dei comitati e annuncia che respingerà la transazione proposta da Enel e il progetto del Passante nord a sud del Ceresolo

Palazzo Celio si mette di traverso

Un incontro che per la Rete dei comitati polesani ha il sapore della vittoria. Si è concluso con due novità sul fronte Passante nord e transazione con Enel la riunione che si è svolto lunedì 9 settembre tra l’assessore provinciale all’Ambiente Giuliana Gulmanelli e i rappresentanti dei comitati...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Riconversione a carbone, i lavoratori di Filctem Cgil scrivono al ministro dell’Ambiente Andrea Orlando e al governatore veneto Luca Zaia per velocizzare l’iter

Stanchi di attendere gli operai temono nuovi rallentamenti

E’ scaduto in questi giorni il termine per presentare le osservazioni al progetto di riconversione a carbone dell’impianto Enel di Polesine Camerini e una ventina di lavoratori della centrale, per voce del sindacato Filctem Cgil...

PARCO DELTA DEL PO (ROVIGO) L’accordo di transazione da 500mila euro proposto da Enel è stato votato da Bartolomeo Amidei, Giorgio D’Angelo, Geremia Gennari, Paola Sacchetto, Francesco Siviero e Virginia Taschini. Angelo Motta per la Provincia dice no

L'intesa col colosso energetico, decisione unanime dei presenti

“L’Ente, in relazione alla propria costituzione di parte civile nel procedimento giudiziale il cui esito è al momento ancora incerto si impegna a revocare la stessa e a rinunciare a ogni ulteriore azione in sede penale, civile e/o amministrativa nei confronti di Enel...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Giacomo Bovolenta, capogruppo della lista Adesso! Per cambiare Porto Tolle, chiede al sindaco Claudio Bellan di coinvolgere la minoranza nelle questioni legate all’impianto

Decisioni al buio senza informare l'opposizione

“Sono arrabbiatissimo”. Non usa mezzi termini Giacomo Bovolenta, capogruppo della lista Adesso! Per cambiare Porto Tolle, per dichiararsi arrabbiato con il sindaco Claudio Bellan...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Il sindaco Claudio Bellan spiega i motivi che lo hanno portato a respingere la proposta di transazione: “Ospitiamo l’impianto, vogliamo un trattamento diverso”

Il Comune alza la testa davanti al colosso energetico

Il comune che ospita la centrale Enel, ovvero Porto Tolle, ha diritto ad un trattamento diverso da parte del colosso energetico. E non si tratta solo di una questione economica: per il sindaco Claudio Bellan...

CENTRALE ENEL (PORTO TOLLE) Accordo di transazione, il colosso energetico ha offerto 230mila alla Provincia per l'uscita dal processo in cui è imputato per disastro ambientale. La giunta guidata da Tiziana Virgili deciderà nei prossimi giorni se accettarl

Ora tocca a Palazzo Celio decidere se accettare la proposta

Sarà la giunta provinciale a decidere se l’amministrazione accetterà o respingerà l’accordo transattivo proposto da Enel per uscire dalle parti civili nel processo penale che vede imputati i vertici dell’azienda per disastro ambientale...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Vanni Destro, da sempre contrario alla riconversione a carbone, chiede alla Provincia di esprimersi sulla proposta di accordo transattivo del colosso energetico

L'occasione di non svendere il territorio per un piatto di lenticchie

In questi giorni si fa un gran discutere di transazione Enel - enti locali polesani “migliorinizzati”, assistiti cioè dall'avvocato Luigi Migliorini, per uscire dal processo a carico della multinazionale elettrica per disastro ambientale correlato alle emissioni della centrale di Polesine Camerini...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Gli esponenti di Sel criticano i comuni che hanno accettato l’accordo transattivo con il colosso energetico per abbandonare il processo per disastro ambientale

Quando la salute vale meno di 10 euro ad abitante

Quanto vale la salute nel Delta del Po? Poco, molto poco secondo il “metro” dei loro sindaci: in alcuni casi meno di dieci euro ad abitante. Un manciata di monete in cambio del silenzio tombale su uno degli scempi peggiori che il Polesine si è trovato a subire...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Il presidente dell’ente Parco Geremia Gennari replica al consigliere Angelo Motta: l’accordo transattivo è stato accettato dal comitato di gestione

"Era opportuno chiudere la vicenda una volta per tutte"

Come è successo per i Comuni che hanno deciso in giunta se accettare e rifiutare l’accordo transattivo con Enel, anche l’ente Parco ha deciso con il proprio organismo deputato a farlo, ovvero il comitato di gestione...

ENEL ROVIGO Vanni Destro (M5s) critica i comuni del Delta del Po e il loro avvocato, Luigi Migliorini, per aver accettato l’accordo transattivo ed uscire dalle parti civili del processo a carico del colosso energetico

La schiena dritta di Vitale e del consiglio comunale di Rosolina

L'”eccentrico” per antonomasia, Luigi Migliorini, è l'avvocato dei Comuni deltini (quasi tutti). Per la modesta parcella di euro 100mila starebbe cercando di agevolare l'operazione di transazione tra Enel e i Comuni stessi per farli recedere dalla costituzione di parte civile...

ENEL ROVIGO Il sindaco di Rosolina Franco Vitale ha rinunciato alla transazione proposta dal colosso energetico per ritirarsi dal processo per disastro ambientale

Sì ai 130mila euro se è no al carbone

Il Comune di Rosolina ha rinunciato all’offerta economica di Enel di 130mila euro per sfilarsi dalle parti civili del processo penale che vedono, tra gli imputati, i vertici dell’azienda. Il capo di imputazione è “disastro ambientale”...

ENEL A CARBONE Il tribunale di Milano ha inibito l’uso dei marchi dell'azienda a Greenpeace

Il colosso energetico la spunta sugli ambientalisti

Enel la spunta su Greenpeace. In sede di appello, il tribunale di Milano ha inibito l'uso del logo Enel per le campagne degli attivisti di Greenpeace, ribaltando sia la sentenza del tribunale civile di Roma...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Il consigliere comunale uscente Claudio Bortolotti ricorda di essere stato un sostenitore dello smantellamento dell’impianto, fin dal 2010

Presa in considerazione la proposta dopo 3 anni

Ho avuto modo di leggere, con molta attenzione, quanto dichiarato dal neo ministro Flavio Zanonato, che in riferimento all’annosa questione della riconversione della centrale di Porto Tolle, a margine dell’assemblea regionale del Pd dichiarava...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Secondo Gianni Vidali, le affermazioni del ministro Flavio Zanonato sulla riconversione sono state uno spot per fare presa sugli elettori

Uscite eclatanti sulla pelle dei porto tollesi

Ho seguito, in qualità di cittadino - elettore portotollese, con “cauto pessimismo”, perché ne potevamo anche sentire di peggio, ma anche con divertito stupore, le dichiarazioni congiunte di questi giorni del governatore veneto Luca Zaia e del neo ministro Flavio Zanonato sulla possibile riconversione a carbone della centrale di Polesine Camerini...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Il Pd provinciale è favorevole alla riconversione a carbone in contrasto con il Pd nazionale che vorrebbe puntare sulle energie rinnovabili nel delta del Po

Ministro Zanonato ripreso dal suo partito, ma non è solo

Carbone? Ben venga nel delta del Po. Il Pd polesano è favorevole alla riconversione della centrale Enel di Polesine Camerini a differenza del Pd nazionale che chiede al ministro allo Sviluppo economico Flavio Zanonato di fare chiarezza...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) La responsabile Ambiente Stella Bianchi contro il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato: dice no alla riconversione a carbone. Pd spaccato tra favorevoli e contrari

La questione energetica divide il partito da Roma al Delta

L’ipotesi carbone nel delta del Po divide il Pd. Il partito, che non ha ancora incassato e metabolizzato le vicende elettorali e post elettorali, ora è alle prese con i contrasti creati dal progetto di riconversione a carbone della centrale termoelettrica Enel di Polesine Camerini...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) L’immobilismo ideologico ha bloccato l’impianto di Polesine Camerini secondo Moreno Crozzoletto e Gianfranco Azzalin

Diritto al lavoro, alla salute, allo sviluppo: l'appello alla Camusso

Era inevitabile, che dopo le dichiarazioni del ministro delle Attività produttive Flavio Zanonato, a ruota seguissero le contro-dichiarazioni delle associazioni ambientaliste e del neopresidente della commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci...

CENTRALE ENEL PORTO TOLLE (ROVIGO) Durante l'incontro tra il neo ministro allo Sviluppo Flavio Zanonato e il governatore della Regione Veneto Luca Zaia torna alla ribalta il tema della riconversione a carbone come motore occupazionale. L'investimento per

"Due miliardi si possono trovare", parole in libertà?

L’incontro del 6 maggio scorso del neo ministro padovano Zanonato col governatore della Regione Luca Zaia ha riportato alla ribalta nazionale il problema della conversione della centrale Enel di Porto Tolle...

ENEL A CARBONE Il tribunale di Milano ha respinto il ricorso dell’azienda contro Greenpeace per la campagna contro l’utilizzo del fossile

Gli ambientalisti hanno esercitato il diritto di critica

Il tribunale di Milano ha respinto il ricorso di Enel contro Greenpeace per la campagna contro l’utilizzo del carbone da parte dell’azienda. Secondo il tribunale anche l’uso del logo dell’azienda rientra nel diritto di critica e non ha alcuna motivazione o tornaconto commerciale...