Risultati per "giovanni-nalin"

ELEZIONI POLITICHE 2018 ROVIGO Sono 12 i volti del partito Liberi e uguali, che si sono messi a disposizione per le liste elettorali. Sono stati votati e approvati dalla prima assemblea regionale veneta 

La sinistra ha scelto i suoi uomini

Remo Agnoletto, Tania Azzalin, Laura Bassi, Paolo Bertasi, Andrea Cirillo, Giancarlo Lovisari, Nicola Montani...

POLO NATATORIO ROVIGO Paolo Avezzù, sindaco della convenzione del project financing con Veneto nuoto, se la prende con la presidente della commissione d’inchiesta consigliare che replica

Disastro piscine. Menon: “Il responsabile politico è Avezzù"

Sono intervenuto pubblicamente sull’argomento solo perché sono stato tirato in ballo pubblicamente – spiega Avezzù...

POLO NATATORIO ROVIGO  La consigliera del Pd Giorgia Businaro attacca il presidente del consiglio Paolo Avezzù sulla questione Baldetti: “Non è corretto che se ne lavi le mani”

Situazione degenerata in un disastro. "Perché non lo avete impedito?"

“Stupisce che, dopo un lungo silenzio sulla questione, il presidente del consiglio comunale Paolo Avezzù..

PALAZZO CELIO ROVIGO La sala consigliare della Provincia ha ospitato l’incontro pubblico dal titolo “Oltre i voucher” organizzato da Articolo Uno. Ospite d’onore Guglielmo Epifani

La scommessa di far ripartire il Paese partendo dal lavoro

MOVIMENTO DEMOCRATICI PROGRESSISTI ROVIGO Nasce anche in Polesine una nuova forza politica di sinistra, presentata sabato 8 aprile dal parlamentare europeo Flavio Zanonato e dall’ex Pd Sandro Quadrelli

La frattura: "Addio Pd, tu non sei di sinistra"

Un partito che raccoglie anime disperse di sinistra, che non trovano più rappresentanza nel panorama politico di oggi..

TRIBUNALE ROVIGO In quattro sotto accusa per le liste delle Politiche del 2013, ma le difese ritengono di avere ottime carte da calare al momento opportuno

Sono sempre le firme elettorali a inguaiare i politici

Il problema è sempre quello: a ogni elezione, che sia amministrativa (comunale o provinciale) o politica...

TRIBUNALE ROVIGO Finiscono a giudizio Paolo Avezzù, Daniele Lucchiari, Doriano Moschini e Giovanni Nalin, prima udienza a giugno. Contestate presunte irregolarità nella formazione delle liste di candidati per le Politiche 2013

"Firme false per le elezioni": a processo quattro noti politici

A ogni elezione, che sia amministrativa (comunale o provinciale) o politica, il problema si ripropone. Il problema dell'autenticazione delle firme che vengono apposte a sostegno delle liste elettorali. Da quell'attività solitamente nascono vicende giudiziarie complesse, nelle quali si mette in dubbio o la veridicità della firma o il fatto che questa sia stata...

ELEZIONI COMUNE ROVIGO Sinistra ecologia e libertà non supporterà né Nadia Romeo, né Massimo Bergamin

Per Sel nessuno dei due vale

“Le due candidature che si affronteranno al ballottaggio riproporranno le stesse situazioni che hanno condizionato la giunta Piva e, per tanto, Sinistra Ecologia e Libertà rende esplicita la volontà di non supportare alcuno dei due contendenti..

ELEZIONI COMUNE CAPOLUOGO POLESINE Sull’annullamento dell’esito dei seggi 37 e 44 tanti in procinto di fare ricorso mentre Sel produce un’interrogazione parlamentare

I voti cancellati a Rovigo, il deputato Paglia chiede lumi al sottosegretario Bocci

Sul caso dei voti annullati ai seggi 37 e 44 di Rovigo per la consegna dei verbali in bianco da parte dei presidenti c’è finalmente chi è passato ai fatti. Sel non accetta la decisione di non considerare il voto espresso nei seggi..

BALLOTTAGGIO ROVIGO Ad un giorno dal termine ufficiale del deposito degli apparentamenti i giochi sono già praticamente chiusi, all’interno della coalizione di Paolo Avezzù i mal di pancia dei tosiani e Aldo Guarnieri

Moderati su di giri

L’unico apparentamento ufficiale è quello più discusso, la scelta di Paolo Avezzù di accasarsi programmaticamente con il candidato sindaco di Lega Nord e Forza Italia Massimo Bergamin ha scatenato più reazioni...

ELEZIONI COMUNE ROVIGO La Commissione dell’ufficio centrale annulla il responso del seggio 11

Cancellati altri 400 voti

Dubbi e misteri sul voto di Rovigo continuano a crescere di giorno in giorno, nella tarda serata di ieri l’esito di un altro seggio è stato invalidato. Stavolta è il numero 11 delle scuole Giovanni Pascoli in via Tintoretto, altre 400 schede..

ELEZIONI COMUNE DI ROVIGO Si creano due fronti: gli scandalizzati e gli intenzionati a presentare ricorso, tra questi Movimento 5 stelle e Viva Rovigo

Voti annullati in blocco: un’ingiustizia

Una questione di numeri ma soprattutto di principio. L’annullamento dell’esito del voto (leggi articolo) dei seggi 37 e 44 di Rovigo sta scatenando un putiferio di opinioni, qualcuno vorrebbe..

BALLOTTAGGIO ROVIGO La parte di centrodestra, che candida Massimo Bergamin, all’apparenza non pensa ad apparentamenti

Ultime ore per accasarsi

“L’unico matrimonio che ho in mente è quello con la mia futura moglie”, scherza ma non troppo il candidato sindaco Massimo Bergamin, che effettivamente si sposerà il prossimo 18 luglio. Di apparentamenti non se ne parla, almeno ufficialmente...

ELEZIONI COMUNE DI ROVIGO L’elettorato ha dimostrato di volersi affidare all’esperienza, tra i più scelti nelle preferenze figli d’arte e politici navigati

Cognomi tutt’altro che scomodi

“Nella nostra lista non abbiamo vecchi politici o figli di vecchi politici” è stato uno degli slogan della campagna elettorale di Andrea Bimbatti, a vedere il responso delle urne forse era meglio che ce ne fosse qualcuno. A meno di un apparentamento..

ELEZIONI COMUNE DI ROVIGO La commissione circondariale ha terminato il lavoro: invalidati gli esiti dei seggi 37, Concadirame, e 44, uno dei due di Mardimago

978 voti annullati

Un marasma elettorale causato da errori materiali di persone alla prima esperienza di seggio, non è stata possibile altra strada per la Commissione circondariale di Rovigo se non quella di annullare l’esito dello spoglio...

ELEZIONI COMUNE ROVIGO I piani su traffico e commercio dei due rivali al ballottaggio Nadia Romeo e Massimo Bergamin

Comunque vada... corso del Popolo aperto

Rilanciare e rivitilazzare Rovigo sono i verbi che hanno più percosso le orecchie ai rodigini in questa campagna elettorale, parte la corsa al ballottaggio e uno dei primi temi caldi cittadini toccati dai due sfidanti è viabilità e commercio...

ELEZIONI COMUNE DI ROVIGO Julik Zanellato e Nadia Romeo hanno cominciato il giro di consultazioni, sondando possibili alleanze per il ballottaggio

Alla ricerca di pezzi per una muraglia riformista

Non chiamateli apparentamenti, si tratta di costruire una squadra eterogenea, leale e coesa “In modo - spiega il segretario provinciale del Partito democratico Julik Zanellato - che il sindaco pensi alla città e non agli equilibri del consiglio comunale”...

ELEZIONI COMUNE ROVIGO Sotto esame i verbali di sei seggi, dove non risultava un conteggio esatto. Risolti quattro casi, due restano in sospeso. Tosca Malagugini e Ezio Conchi valutano se fare ricorso

Scrutini bollenti, la votazione diventa materia di tribunale

Caldo e nervosismo. Tra la concitazione a palazzo Nodari Massimo Bergamin, candidato sindaco al ballottaggio, tuona con una semplice osservazione: “Il voto è stato domenica, oggi è mercoledì sera e ancora non abbiamo i risultati elettorali definitivi”. Come dargli torto...

ELEZIONI COMUNE DI ROVIGO Tra Nadia Romeo e Massimo Bergamin molti schieramenti hanno già espresso la volontà di non apparentarsi, il candidato sindaco Paolo Avezzù con la sua coalizione è l’unico veramente in grado di spostare gli equilibri

L’Avezzù della bilancia

I sicuri son coloro che staranno all’opposizione a prescindere, ora che il primo turno passato, tana libera a tutti, o quasi. Sono già in molti i candidati sindaco che hanno annunciato a priori di non voler fare apparentamenti, alleanze extra o accordi..

ELEZIONI COMUNE DI ROVIGO Conta dei voti da rifare sulla sezione 50, al 34 e all’11 invece non si riesce a trovar la quadra sulle preferenze

In tre seggi i conti non tornano, ci pensa il tribunale

D’accordo che gli abitanti delle frazioni si sentono abbandonati, ma una ribalta tale Fenil del Turco non se l’aspettava. I Turchesi dovrebbero però capire che i politici spesso, ahimè, danno considerazione solo se la loro preferenza è scritta bene e al posto giusto..