Risultati per "mario-andriotto"

ELEZIONI COMUNE ADRIA (ROVIGO) I 12 nomi della lista civica Frazioni che appoggiano Lamberto Cavallari, capolista Marco Santarato 

Lista Frazioni con il candidato sindaco 2.0

La lista civica frazioni per le elezioni del 10 giugno ha deciso di schierarsi con il candidato sindaco Lamberto Cavallari ..

CULTURA ROVIGO Sabato si è inaugurata la rassegna “Mostra storica arte fotografica”, l’esposizione del fotografo polesano Francesco Pulga e la “Mostra collettiva” degli artisti del circolo

Fotografia protagonista nel mese di maggio 

“Maggio…mese della fotografia”. Questo il titolo dell’iniziativa promossa dal circolo Arti decorative di Rovigo..

ARTE ROVIGO Mercoledì 14 marzo alle ore 9.30 si terrà in Pescheria Nuova la mostra realizzata dagli alunni della scuola primaria Pascoli

Il Ghetto per conoscere il passato 

“Il Ghetto di Rovigo, uno sguardo al passato per capire il presente” è il titolo della mostra che potrà essere ammirata..

URBANISTICA ROVIGO Ipotesi per un nuovo skyline del corso del Popolo durante l’incontro del Lions club rodigino che ha proposto idee e soluzioni alla città con esperti del settore 

La nuova città partendo dall'arteria principale: idee

Una serata per riparlare del Corso del Popolo, di ciò che era all'inizio e di ciò che è diventato, un po’ alla volta, nei decenni..

ELEZIONI COMUNE ADRIA 2016 (ROVIGO) Presentati i 13 candidati consiglieri comunali della lista Civica Frazioni in appoggio a Massimo Barbujani 

Le frazioni ufficialmente in corsa

Un gruppo di persone normali, oneste, innamorate di Adria che portano orgogliosamente in alto la bandiera delle frazioni..

CULTURA E STORIA DELLA CITTÀ Anche a Rovigo l’11 ottobre si tiene Domenica di carta, iniziativa organizzata dal Ministero dei Beni Culturali. Con Luigi Contegiacomo, Mario Andriotto e Laura Fasolin

In mostra i preziosi documenti dell’Archivio di Stato e le cartoline della vecchia città

C’è uno spot pubblicitario che da un po’ di tempo si vede in televisione: il famoso attore Giancarlo Giannini, come un maître di un lussuoso ristorante, illustra le opere d’arte italiane contenute in un fantomatico menù. Tra le tante “prelibatezze” di arte, bellezza e cultura cita per primi gli archivi e le biblioteche..