Risultati per "zot-rovigo"

LA VIGNETTA DI ZOT Non lo capisce nessuno. Da giorni la città ostaggio di manovre politiche per impedire di istituire la commissione per fare chiarezza

Ma se è davvero tutto a posto, che male c'è a controllare?

Non volevano mandarlo in commissione d'inchiesta sulla Fattoria e lui si è vendicato dando le dimissioni ...

LA VIGNETTA DI ZOT Ecco cosa ha ipotizzato l'umorista: la proposta innovativa da parte del sindaco di Rovigo Massimo Bergamin per razionalizzare gli uffici comunali

Urbanistica cambia sede e libera spazio in centro storico

Il commerciante e consigliere Alberto Benito Borella cerca insistentemente delle carte che in comune non si trovano...

LA VIGNETTA DI ROVIGO C'è chi chiede le dimissioni dalla giunta di Beatrice Di Meo, ma per ora sono solo parole al vento. Zot pensa sia una questione di "ingredienti"... indispensabili

Il kit dell'assessore inamovibile

Ecco gli ingredienti per un assessore forever, secondo Zot...

LA VIGNETTA DI ZOT Il caso dei curriculum inviati al sindaco Massimo Bergamin per l'assunzione di un portavoce. Una cronaca già annunciata

Della serie... non si butta via niente

LA VIGNETTA DI ZOT Polemica e satira sulla sorte dello spazio espositivo di Palazzo Roverella, dopo il cartello con la finta epigrafe

Con me e con la Lega prima i polesani

Nella mattinata di domenica 11 ottobre, qualcuno ha affisso, sulla porta di Palazzo Roverella, una finta epigrafe che annunciava una sorte di "morte della cultura" vista l'assenza di iniziative espositive nel periodo autunnale

LA VIGNETTA DI ZOT Il sindaco Massimo Bergamin all'inaugurazione del pedibus scolastico

Allenato... ad andare e restare a piedi

"Andare a piedi", e "restare a piedi", sono espressioni che possono avere vari significati. Uno positivo: andare a piedi significa lasciare l'auto in garage, tenersi in forma e contribuire anche a fare sì che pure l'ambiente "resti in forma". Ma ce n'è anche uno negativo: restare a piedi perché non si può fare diversamente. Si vorrebbe, magari, l'auto....

REBEL PIX La vignetta di Zot e Silar. I cervelli fuggono all’estero, e il futuro per quelli che rimangono è incerto

Ma serve studiare?

Penso che ogni giorno come genitori ci interroghiamo sul futuro che aspetta i nostri figli e sulle opportunità che avranno. L'invito classico che facciamo loro quotidianamente è quello di studiare "perchè ti serve...

REBEL PIX La vignetta di Zot e Silar. Quando anche i bambini copiano le frasi dei grandi

Questione di punti di vista

"Avvalersi della facoltà di non rispondere": una frase che è divenuta quasi un luogo comune, soprattutto dalla fine della Prima Repubblica in poi, quella "scomodata" in questa occasione dal duo Zot e Silar, che propone nuovamente il personaggio di Rebel Pix...

LA VIGNETTA DI ZOT E SILAR Rebel Pix e le abitudini alimentari a Rovigo: meglio cominciare con il piede giusto fin da piccoli...

Turiamoci il naso

Una vignetta leggera ma non superficiale quella di oggi presentata dal duo Zot e Silar. Una critica a tutto campo della politica (ma non solo) sia nazionale che locale e delle difficoltà sempre maggiori che il cittadino incontra a "mandare sempre giù tutto".