Condividi la notizia

Lo Zhermack ingaggia Juan Sanchez

RUGBY BADIA Attivo e dinamico il mercato badiese, un acquisto e tante trattative interessanti

0




La squadra polesana riparte con lo sponsor Zhermack e con l'obiettivo di ringiovanire ancor più il XV affidato a Pier Paolo Tellarini. Intanto mette a segno il colpo del mercato: dal Rovigo arriva Sanchez



Badia Pol (Ro) - L'anno scorso il Badia targato Zhermack ha finito al quarto posto il girone B del campionato di serie A, a conclusione di un campionato avvincente e pieno di soddisfazioni.
In questi giorni la società del presidente Giorgio Golfetti ha chiuso il rinnovo dell'abbinamento con il main sponsor, Zhermack, e ha messo a segno alcuni colpi di mercato interessanti. Su tutti l'ingaggio del tre quarti centro/ala Juan Pablo Sanchez, 27 anni, di Salta, col Rovigo l'anno scorso e due mete realizzate, l'ultima al "Battaglini" il 2 maggio scorso contro la Futura Park Roma. Poi il mediano d'apertura Gabriele Brussolo, 24 anni, dal Benetton Treviso, buon calciatore, ex azzurro under 21, con alcune presenze in Heineken cup, giocatore con esperienza di questi campionati. La terza linea Enrico Pavanello, classe 1988, emergente nel Villadose di Ravanelli e Siligardi, con ampi margini di crescita. Ingaggio del pilone Matteo Guglielmo, classe 1988, di Badia ma proveniente dal Mogliano a rinforzare una prima linea dove sono confermati Alessandro Tellarini, Luca Bonini ed Emanuele Brancalion. Le partenze in casa biancazzurra sono il neozelandese Nordstrom, faro della mischia polesana, rientrato in terra australe per motivi di lavoro e gli argentini Juan Cruz Rigal e Juan Bernabe Araoz. Gli altri players sono tutti confermati e ci sono trattative in corso per rinforzare la linea arretrata (Zanirato). Lo staff tecnico sarà lo stesso dello scorso anno, quindi Pier Paolo Tellarini allenatore, Moreno Gnani preparatore atletico, Matteo Equisetto direttore sportivo, Marco Bedendo video analyst e Dennis Brandolese dirigente accompagnatore. Il club biancazzurro, solido e ben organizzato per affrontare il campionato di serie A, senza troppi cambiamenti, potrebbe essere favorito anche sul piano dei risultati, in un contesto di terremoto e ridimensionamento che sta avvenendo in tutto il mondo rugbistico italiano. A giorni è attesa la decisione federale sui ripescaggi e la composizione dei due gironi del campionato al quale si iscriverà il Badia. Il raduno ufficiale sarà il 17 agosto ma gli allenamenti inizieranno il 3 agosto.

Alberto Guerrini
Articolo di Mercoledì 8 Luglio 2009

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it