CHIESA L'ex vescovo Martino della diocesi di Adria e Rovigo, si è spento all'età di 85 anni

Lunedì in Duomo l'ultimo saluto a Monsignor Gomiero

Martino Gomiero e Papa Ratzinger
Baccaglini VW locator



Si è spento all'età di 85 anni presso l'Opera della Provvidenza "S. Antonio" di Sarmeola (Pd). Ha guidato la diocesi di Adria e Rovigo per 11 anni, dal 1988 al 1999



Rovigo - Grande cordoglio per il lutto che ha colpito la diocesi di Adria e Rovigo e la comunità dei fedeli polesani venerdì 20 novembre: è morto a Sarmeola, nella periferia di Padova all’Opera della Provvidenza dove da risiedeva da alcuni anni, il vescovo emerito Martino Gomiero, che per 11 anni è stato a capo della nostra diocesi, ed il suo ricordo è ancora assai vivo presso moltissimi fedeli.
Il rito funebre avrà luogo presso il duomo di Rovigo lunedì 23 novembre alle ore 15.00. In osservanza ad una precisa volontà testamentaria la salma verrà sepolta presso il cimitero di Castelnovo di Teolo suo paese di origine.
Martino Gomiero era nato in quella parrocchia il 7 dicembre 1924 dal papà Alessandro e dalla mamma Maria Cazzoli. Studiò in seminario a Padova e vene ordinato sacerdote il 4 luglio 1948. Perfezionò gli studi alla Gregoriana a Roma e quindi fu segretario del Vescovo di Padova Bortignon quindi rettore del seminario, arciprete di Monselice (1971) e il 5 giugno 1982 venne eletto vescovo di Velletri e Segni. L’ordinazione episcopale per le mani del cardinale Baggio nel duomo di Monselice avvenne l’11 luglio di quell’anno. Il 7 maggio 1988 viene trasferito alla guida della diocesi di Adria e Rovigo. Alla conclusione del suo servizio connotato da molte importanti iniziative si ritirò nell’Opera Provvidenza S. Antonio di Sarmeola.
21 novembre 2009
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento