RUGBY ROVIGO DELTA Samuele Pace e Jean-François Montauriol i due nuovi rossobli. Alberto Zorzi è già in campo agli ordini di Roux

Boom di arrivi

Samuele Pace e Jean-François Montauriol
Strenne in Piazza Natale 2018

Fermento in via Alfieri. In attesa dell’arrivo del nulla osta di Guzman, in due vestiranno il rossoblu: Samuele Pace (centro ala ex Viadana e nazionale), che la società in un comunicato alquanto naif ha ribattezzato Emanuele e l’italo francese ex Venezia Mestre Jean-François Montauriol, flanker ed azzurro). E potrebbe non essere finita…

 
 
Dicevano che a parte Guzman, non sarebbero arrivati altri a Rovigo, invece no. Tra un aperitivo, una birra e una pizza, si è consumato ieri sera il primo frugale pasto di Samuele Pace, ala ex Viadana, 3 apparizioni in azzurro. Facile intuire cosa facesse al Re Artù assieme a Canale e Polla Roux, suggellare un patto con i rossoblu. Si è parlato di contratto, visto che con Franco Tonni non si era trovato un accordo “È stato lui a dire no agli Aironi. La nostra offerta non era buona, era ottima, ma non era in  linea col suo pensiero e chiedendo la luna nel pozzo…”. Si sono lasciati senza rancore (?), un amore finito con due strade che si dividono. E poco dopo in Samuele è maturata la volontà di giocare coi Bersaglieri, contratto sottoscritto davanti ad una classica pizza salsiccia e funghi. Per saperne di più meglio andare alla fonte e svelare quel che resta del segreto di Pulcinella: “ Sì, mi sono accordato col Rovigo- esordisce sorridendo il trentenne piacentino di Ponte sull’Olio - ero stato contattato dal Prato, ma ho scelto Rovigo (grazie a Canale, ndr) dove a breve mi trasferirò con mia moglie Elisa e le piccole Michelle e Asia. Se prima non mi ero accordato con gli Aironi, ora voglio volare col Rovigo. Ho avuto un ottimo impatto con la Città e con lo staff tecnico, gente affamata di vittorie e che ha tanta voglia di rugby. Dal coach ho percepito il desiderio di fare grande la squadra e da parte mia cercherò di non deludere. Dalla prossima settimana sarò a disposizione al cento per cento”.
E adesso, chi li ferma più? Il Ds Alejandro Canale risponde con un altro nome, Jean-François Montauriol (104x199), ultimo arrivo in casa rossoblu. Nato a Tolosa il 21 marzo 1983, dopo aver militato nello Stade Toulousain, lo scorso anno è stato flanker nel Casinò di Venezia con un contratto che scadeva il 30 giugno scorso. A metà stagione l’italo francese aveva rotto il rapporto col Venezia volendo accasarsi con l’Agen, ma la trattativa era sfumata .
Padre francese e madre italiana, Montauriol tricolore con il club francese nel 2008 e presente in Heineken Cup fin dal 2003, è stato convocato in Nazionale A e inserito dal C.T. della Nazionale maggiore nella rosa per il Sei Nazioni (debutto in Inghilterra - Italia a Twickenham). Previsto il suo arrivo a fine mese.
Sarebbe l’ultimo tassello, ma non bisogna mettere limiti alla Provvidenza. Specie quando a novembre si apriranno altre finestre…
 
Piergiorgio Callegari
 
6 agosto 2010
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Weekend di passione ovale

    RUGBY GIOVANILE Tutte le partite della Monti Rugby Rovigo Junior di domenica 9 dicembre: Cadetta e Under 16 inaugureranno i nuovi spogliatoi

  • Il saluto discreto dell’ex presidente rossoblu

    RUGBY ROVIGO DELTA Nicola Azzi decide di non replicare alle “volgari, violente offese” che gli sono state rivolte, e ringrazia, chiudendo il rapporto iniziato nel 2010 con eleganza

  • Tutto come previsto, Zambelli di nuovo in sella 

    RUGBY ROVIGO L’assemblea dei soci ha portato alla nomina di Francesco Zambelli a presidente della società rossoblù. Consiglieri Favaretto e Reale 

  • Martedì l’assemblea, Zambelli al comando salvo colpi di scena

    RUGBY TOP12 Statiche in miglioramento per la FemiCz Rovigo che nelle ultime due giornate di campionato ha scalato la classifica. Martedì sera si ufficializza il vertice della società

  • Entrambe vittoriose le franchigie

    RUGBY GIOVANILE ROVIGO Importante successo del Ftgi Polesine U18 a Mirano e primo posto, successo anche per l’Under 16 del Casale sul Sile 

  • Fine settimana avaro di soddisfazioni 

    RUGBY GIOVANILE Doppia sconfitta per il Villadose (Rovigo) con Under 18 ed U16, prima partita per l’U14, mini rugby neroverde di scena su più campi

  • Grande rimonta della Borsari

    RUGBY SERIE A Bella vittoria del Badia (Rovigo) 38-25 sull’Udine e quinto posto in classifica meritato per la squadra di Lodi. Esordio in biancazzurro per Mantovani con marcatura pesante

Confartigianato Polesine 11 dicembre 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento