Condividi la notizia

Gran galà con le star per il Baby hospital di Betlemme

FORZE DELL'ORDINE ROVIGO Festa della polizia in piazza Vittorio Emanuele II e concerto al teatro Sociale

0

La polizia festeggia anche quest’anno, sabato 21 maggio, all’insegna della beneficenza. Una intensa giornata che vedrà protagonisti bambini, agenti delle forze dell’ordine e cittadini, tutti in piazza per conoscere le attività della questura e in teatro la sera per un momento di poesia e beneficenzacon Alberto Terrani, Nair, Gladys Rossi, Gerardo Felisati, Vito Alfarano, Stefano Muscovi, Franco Catalini e tanti altri artisti


Rovigo - Artisti, cantanti, saltimbanchi saranno in piazza già dalla mattina di sabato 21 maggio per aprire e festeggiare insieme ai cittadini di Rovigo la festa annuale della polizia, che terminerà con il consueto galà al teatro Sociale di Rovigo ricco di musica, danza e solidarietà.

La giornata, voluta e organizzata dalla questura di Rovigo con il patrocinio della Camera di commercio, si aprirà alle 9.15 quando il prefetto Romilda Tafuri e il questore Luigi De Matteo deporranno, presso la questura rodigina, una corona d’alloro per i caduti. I bambini avranno di che divertirsi già dalle 11 quando due acrobati apriranno lo stendardo della polizia gettandosi dal campanile del comune in piazza Vittorio Emanuele II occupata nel frattempo dagli stand della polizia. Dimostrazioni e simulazioni impegneranno le forze dell’ordine, l’unità cinofila simulerà una operazione di disinnesco di un ordigno, un elicottero divertirà i bambini, mentre una piccola teleferica pronta per i più coraggiosi farà provare l’ebrezza di gettarsi, rigorosamente imbragati, da sei metri di altezza, con un poliziotto esperto del settore. Insomma una giornata che porterà tutti in piazza all’insegna del divertimento educativo. Al termine si aprirà per tutti il sipario del teatro Sociale per il meraviglioso galà di beneficenza. Uno spettacolo che alternerà musica, classica e moderna, danza, teatro, e un carnet di artisti professionisti, di fama nazionale e internazionale, molto legati, per nascita o per adozione, alla città di Rovigo, i quali “a titolo assolutamente gratuito”  precisa il questore Luigi De Matteo, hanno accettato di esserci.

Grandi nomi della musica classica, come Gladys Rossi (soprano) e Giordano Lucà (tenore) che insieme al pianista rodigino Gerardo Felisati presenteranno diverse arie tratte da grandi opere di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Charles Gounod e Agustin Lara. Vito Alfarano e Federica Iacuzzi, danzatori della compagnia rodigina di danza “Fabula Saltica”, proporranno un estratto dal loro lavoro “Il rumore dell’amore” nato in seguito ad un laboratorio tenuto dagli stessi maestri della compagnia presso la casa circondariale di Rovigo. Non mancherà nemmeno il teatro con le liriche del grande autore romano Trilussa interpretate dall’attore Alberto Terrani. La cantante rodigina Nair, famosa in tutto il mondo, presenterà il suo nuovo album dal titolo Ithaca. Infine spazio al jazz e alle colonne sonore, con Stefano Muscovi (tromba), Lorenza Mario (voce), Franco Catalini (contrabbasso) e Milena Dolcetto (pianoforte).
“Sarà una serata di beneficenza, al termine del galà infatti - conclude il questore Luigi de Matteo - il pubblico potrà lasciare un offerta. Il ricavato sarà devoluto per l’acquisto di macchinari medici da destinare al Caritas baby Hospital di Betlemme, fondamentale struttura ospedaliera per la cura dei piccoli palestinesi".

Camilla Ferrari
Articolo di Giovedì 19 Maggio 2011

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it