CALCIO PRIMA CATEGORIA Prima fuga per la formazione di mister Osti. Analisi e commenti sull’ottava giornata.

Altopolesine se ne va, sola

Michele Agostini (Altopolesine)
Tra ville e giardini 2018

La squadra di Osti vince a Monselice contro il La Rocca. Il derby polesano va alla Villanovese. Il San Vigilio continua a far risultati utili ed è quinto. In coda la Tagliolese pareggia esternamente e lascia l’ultimo posto

Leggi l'articolo su Sacilese - Delta Porto Tolle
Leggi l'articolo sulla serie D
Leggi la cronaca di Lapecer-Piovese
Leggi l'articolo sul campionato di Promozione
Leggi l'articolo sul campionato di Prima categoria
Leggi l'articolo sul campionato di Seconda categoria


 

Dopo l’ottavo turno resta l’unica capolista l’Altopolesine, la formazione di Osti è riuscita a vincere a Monselice contro il La Rocca per 0-1 e a staccare il Pontecorr. Quest’ultimo scivolato a Ponte San Nicolò. Al secondo posto si affaccia anche il Boara Pisani (2-1 sul Crespino) che raggiunge il Pontecorr e si piazza a tre punti dall’Altopolesine.

Dopo il terzetto di testa, nella classifica medio alta c’è anche il San Vigilio. La formazione di Casilli (foto a lato), al primo campionato di Prima Categoria, continua nella striscia utile, pareggiando in trasferta contro il Maserà.

Il derby tutto polesano lo vince la Villanovese. La formazione di Zanaga trova per ben tre volte la via della rete. La Stientese (in gol solamente in un’occasione), resta al palo, sconfitta.

Il Crespino esce senza punti dal campo di Boara Pisani (2-1 per i padovani) e, dopo buone prestazioni e risultati utili, la squadra di Terenzio Rauli non mette fieno in cascina.

Lascia l’ultimo posto la Tagliolese. La formazione di Sandro Tessarin non va comunque oltre al pareggio sul campo della “strana” Arzergrande (soli sei punti per i padovani, ma gli unici a fermare l’Altopolesine prima della classe). I bassopolesani vanno a 4 punti, tutti conquistati in trasferta, e restano senza vittorie.

 

RISULTATI 8° GIORNATA

Arzergrande-Tagliolese 1-1

Atheste-Legnarese 2-2

Boara Pisani-Crespino 2-1

Cavarzere-Conselve 1-1

La Rocca-Altopolesine 0-1

Maserà-San Vigilio 0-0

Ponte S.Nicolò-Pontecorr 2-1

Villanovese-Stientese 3-1

 

CLASSIFICA

Altopolesine 22; Boara Pisani, Pontecorr 19; Ponte S.Nicolò 14; S. Vigilio 13; Legnarese, Conselve 12; Villanovese, Stientese, Atheste 9; Cavarzere, Crespino 8; Arzergrande 6; La Rocca 5; Tagliolese 4; Maserà 3.

Simone Chiarion
 

Leggi l'articolo su Sacilese - Delta Porto Tolle
Leggi l'articolo sulla serie D
Leggi la cronaca di Lapecer-Piovese
Leggi l'articolo sul campionato di Promozione
Leggi l'articolo sul campionato di Prima categoria
Leggi l'articolo sul campionato di Seconda categoria

31 ottobre 2011
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Davide Zaghi: “Vogliamo vincere”

    CALCIO PRIMA CATEGORIA Davide Zaghi, volto giovane del Rovigo, ma con esperienze di categoria superiore. E’ pronto ad iniziare la stagione con la squadra dell’allenatore Davide Pizzo

  • I granata pescano in casa Spal

    CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) Giovani di prospettiva per l’Adriese di Michele Florindo, la società del presidente Scantamburlo ne annuncia ben sei

  • Fellet raggiunge Gregnanin 

    CALCIOMERCATO PRIMA SECONDA CATEGORIA ROVIGO La Bassa Padovana investe sulle qualità di tre nuovi giocatori, mentre nella Turchese arriva Sartori dal Canalbianco. Il Ca’Emo chiude per Rizzi

  • La febbre per CR7 arriva al Battaglini

    RUGBY ECCELLENZA Umberto Casellato, direttore sportivo della FemiCz Rovigo, mercoledì 18 luglio si aggirava al campo con la maglia di Ronaldo 

  • Il comitato ha ufficializzato la graduatoria per i ripescaggi

    CALCIO DILETTANTI ROVIGO Le graduatorie della Figc Veneto con le squadre polesane per accedere alla categoria superiore

  • Esordio al Gabrielli prima di Ferragosto 

    CALCIO PRIMA CATEGORIA Il Rovigo partirà con le amichevoli l’11 agosto per testare le qualità atletico-fisiche

  • Granfo e Cheula in gallonero

    CALCIOMERCATO SECONDA CATEGORIA ROVIGO Il Papozze del direttore sportivo Andrea Gregnanin rinforza l’organico con altri due elementi