SANITA' ROVIGO Ticket di 10 euro per ogni visita specialistica: necessario chiedere un certificato all'Ulss per avere l'esenzione

Dal 1 dicembre attenzione alle ricette rosse

Confartigianato evento 21 novembre 2018

Dal 1° dicembre sarà necessario esibire il certificato reddituale alle casse del ticket per pagare 5 euro anziché 10 per ogni prestazione specialistica. Alle ricette rosse in cui non sarà specificato il codice di esenzione saranno addebitati 10 euro. Pagheranno 5 euro gli utenti dal reddito annuo lordo inferiore ai 29 mila euro



Rovigo - Ticket di dieci euro per ogni ricetta rossa in arrivo dal 1° dicembre. La stangata per gli utenti della sanità pubblica veneta era stata annunciata ad agosto, per effetto della manovra finanziaria, ed entro pochi giorni diventerà effettiva per ogni visita e prestazione specialistica richiesta.

Per avere le esenzioni previste, ovvero pagare 5 euro a ricetta anziché 10 se si ha un reddito inferiore ai 29 mila euro annui, è necessario compilare un modulo per autocertificare la propria situazione economica.

Con il modulo compilato, gli sportelli dei punti sanità e le casse ospedaliere dell'Ulss rilasceranno il certificato di esenzione che riporta un codice. Il medico specialista apporrà tale codice sull'impegnativa (la ricetta rossa) tutte le volte che effettuerà una prestazione.

L'Ulss 18, in collaborazione con l'agenzia delle entrate, assumerà anche le funzioni di controllore delle autocertificazioni per verificare che siano attendibili.

18 novembre 2011
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento