NATALE AD ADRIA (ROVIGO) Il calendario con gli eventi organizzati dalla Pro loco nel periodo delle festività

Concerti e appuntamenti sotto l'albero nella città etrusca

Tra ville e giardini 2018

Calendario fitto di iniziative ad Adria (Rovigo) per le festività natalizie. Concerti e mercatini la fanno da padrone nella città etrusca sino all'Epifania. Le manifestazioni sono state organizzate dalla Pro Loco del comune


 

Adria (Ro) – Da Natale all'Epifania, sono molte le iniziative messe in piedi dalla Pro loco adriese, che apre ufficialmente il periodo festivo già da sabato 10 dicembre col Mercatino di Natale “Robe vece e fate a man... soto l'albero” che inizierà alle 9 sino alle 19 nelle piazze Bocchi e Grotto.

Domenica 11 dalle 16.45 ci sarà sfilata del gruppo folkloristico Bontemponi & Simpatica compagnia, mentre lunedì 12 dalle 17, all'interno della fondazione Di Cola, sarà presentato il libro “Il fiore di Brueghel” di Giuseppe De Santis dal giornalista e scrittore Sergio Garbato.

Il 16 dicembre si continuerà con i concerti di Natale nella chiesa parrocchiale di Valliera (alle ore 21), mentre per il 17 dicembre si terrà il mercatino della solidarietà ed il concerto nella chiesa di Cristo Divin Lavoratore, sempre alle 21.00.

Domenica 18 saranno previsti i concerti di Natale nelle chiese delle frazioni, a Fasana, alle ore 16, e a Bellombra, alle ore 21.

Venerdì 23 dicembre, alle ore 17, nella sede della fondazione Franceschetti e Di cola, ci sarà “Auguri di Natale in Poesia”, all'interno del quale parteciperanno diversi poeti adriesi.

Il giorno della vigilia di Natale, il 24 dicembre, a partire dalle 17.30 ci sarà la cerimonia di benedizione e deposizione del bambino Gesù nel Presepe sull'acqua che verrà preso in consegna dai Vigili del fuoco che lo depositeranno nella culla al centro della Sacra Rappresentazione; una iniziativa che ogni anno richiama numerosi visitatori.

Infatti, la rappresentazione è stata inserita nell’itinerario denominato “La strada dei Presepi” – 55 itinerari per vivere il Natale promossa dal Consorzio delle Pro Loco del Cittadellese. Si tratta di un percorso che unisce le sette province venete attraverso le migliori rievocazioni della notte di Betlemme.

Soddisfatti per i risultati ottenuti negli scorsi anni, il consiglio della Pro loco è convinto che si debba credere di più all'iniziativa natalizia adriese, invitando la cittadinanza per un supporto umano e finanziario.

Sempre i presepi continueranno ad essere protagonisti con la dodicesima edizione de “Presepi nelle chiese”, con la premiazione che avrà luogo nella parrocchia del presepe vincitore.

I concerti del 6 gennaio, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Ca' Emo e quello del 7, alle ore 21, in quella di Baricetta, chiuderanno il programma natalizio.

“Siamo stati ben felici di poter predisporre un programma con altre associazioni – spiega il consiglio della Pro loco -, pensando e proponendo da tempo un “lavoro di squadra”. Tutte le associazioni che hanno preso parte agli incontri di preparazione, hanno dato il loro contributo di idee in ugual misura, per cui stupisce che, in seguito alla conferenza stampa, di cui la Pro loco è venuta a conoscenza solo all’ultimo momento (tramite un’email inviata dal Gruppo Alpini) – continua - senza riuscire a parteciparvi, si possa parlare di un programma organizzato da Adria Shopping. Avrebbe dovuto essere l’istituzione comunale che, come appare dai suoi manifesti è la prima e principale promotrice, a indire la conferenza stampa dando il giusto risalto a tutti i soggetti del territorio impegnati nelle iniziative, frazioni incluse”.

Nicola Cappello

9 dicembre 2011
Studio legale Fois 468x60




Correlati: