RIFIUTI ROVIGO Rinviata alla prossima settimana la conferenza dei servizi provinciale: non si sa dove verrà conferita la spazzatura polesana alla chiusura della discarica di Villadose

Immondizia, emergenza alle porte

AllenaMente 730x90

Sembra inevitabile l'emergenza rifiuti in Polesine. La Conferenza dei servizi provinciale di giovedì 5 aprile è stata rinviata alla prossima settimana in attesa che il Consorzio Rsu procuri alcuni documenti. Per il vicesindaco di Villadose Matteo Barbieri, l'azzeramento dell'ecotassa regionale, se la Regione dovesse cncederlo, non arriverà in tempo utile per evitare il rincaro che i cittadini polesani pagheranno per il conferimento dei rifiuti nella discarica di Sant'Urbano (Pd)


Rovigo - Nulla di fatto nella conferenza dei servizi provinciale: la questione rifiuti verrà affrontata la prossima settimana, a ridosso della chiusura della discarica Taglietto zero.

Giovedì 5 aprile la riunione tecnica che avrebbe dovuto decidere se far partire i lavori di innalzamento e bonifica del sito di Villadose si è conclusa con un rinvio (leggi articolo). I componenti della conferenza si aggiorneranno la prossima settimana, nel frattempo aspettano che il Consorzio Rsu procuri la nuova documentazione che gli è stata chiesta.

A Villadose la preoccupazione aumenta. Il vicesindaco Matteo Barbieri commenta: "Sono due anni che questa giunta si è insediata, da due anni sentiamo parlare di rifiuti ma la Provincia e il Consorzio non hanno ancora concluso nulla. Che la discarica si sarebbe esaurita lo si sa da tempo, ma non una ruspa si è mossa".

A questo punto, il conferimento alla discarica di Sant'Urbano sembra l'unica strada da seguire, anche se la Provincia darà l'ok ai lavori di Taglietto zero. E l'aumento della tassa sui rifiuti a scapito dei cittadini è un rischio sempre più concreto. "Anche se la Regione concedesse l'azzeramento dell'ecotassa - conclude il vicesindaco - il provvedimento non arriverà entro i tempi di cui il Polesine ha bisogno per evitare l'emergenza rifiuti".

 

Elisa Barion

5 aprile 2012
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento