CULTURA ADRIA (ROVIGO) Sabato 21 settembre sarà presentato il Numero unico 2013 con oltre 150 cartoline ed immagini della città

Cartoline storiche in primo piano

Tra ville e giardini 2018
Il Numero unico della Pro loco sarà presentato sabato 21 settembre. Letizia Guerra, presidente dell’associazione, spiega che la pubblicazione sarà un itinerario sviluppato attraverso le immagini dei primi cinquant'anni del secolo scorso. Le cartoline raccolte fanno parte della raccolta iconografica di Alessandro Ceccotto

Adria (Ro) - Oltre 150 cartoline ed immagini di Adria nella prima metà del secolo scorso. Sarà un “salto nel passato” il Numero unico 2013, la pubblicazione della Pro loco di Adria, che sarà presentato sabato 21 settembre (luogo e ora della presentazione non sono ancora stati definiti).

Attraverso le immagini e le cartoline storiche, si scopriranno gli angoli nascosti della città ed i luoghi più noti e significativi di Adria che hanno subito delle trasformazioni nel tempo. Il Numero unico, che andrà in stampa nei prossimi giorni, ha raccolto le immagini storiche che fanno parte della raccolta iconografica di Alessandro Ceccotto.

Letizia Guerra, presidente della Pro loco di Adria, spiega: “La raccolta pubblicitaria, quest’anno è stata inferiore alle aspettative poiché alcuni finanziatori non hanno più ritenuto di sostenere il progetto. Tutto ciò ha implicato la non copertura dei costi della pubblicazione”. Nella gallery fotografica allegata all'articolo si vede una cartolina presente nella raccolta. Ritrae il pubblico che assiste al passaggio del convegno ciclistico del 15 agosto 1903 lungo l'allora Riviera Belvedere.
10 settembre 2013
Studio legale Fois 468x60




Correlati: