Condividi la notizia

Quella regola non scritta

CALCIO LEGA PRO SECONDA DIVISIONE L'incredulità dell'Alessandria e la felicità dei protagonisti deltini a fine incontro, per il direttore generale il Porto Tolle ha tirato fuori il carattere

0

Gol sbagliato, gol subito, Mora, dopo la pazzesca rimonta del Delta, sul 2-2 avrebbe potuto trafiggere Cano a pochi minuti dal termine, pochi istanti più tardi, un fallo su Gherardi (forse era più netto quello di dieci minuti prima) e la partita cambia volto. Il tecnico Favaretto (foto a lato) non ha gradito la contestazione degli Ultras a Martin Petras autore dell'autogol e di una prestazione francamente deludente "Nei momenti di difficoltà si va aiutati. Petras è un grande giocatore, chi è bravo è chi si rialza dopo aver sbagliato". 

Leggi la cronaca di Delta Porto Tolle - Alessandria

Articolo di Domenica 22 Dicembre 2013

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it