Condividi la notizia

Una lezione di stile

RUGBY ECCELLENZA Ci sono momenti nello sport che vanno ricordati e dovrebbero essere d’esempio. Il Calvisano si è dimostrato più forte delle polemiche, del clima rovente di una finale giocata a Rovigo, ed ha raccolto anche gli applausi del pubblico

0

E’ presidente da meno di un anno e si è già cucito sul petto uno scudetto, ma non uno qualunque. Fratello del più celebre Paolo, colonna della Nazionale italiana per diversi anni, figlio dell’ex numero uno del club bresciano (Gianluigi), Alessandro Vaccari (foto a lato) ha un discreto passato da tallonatore. Ha esordito in prima squadra a Treviso nel 1988, dieci anni dopo ha lasciato il campo passando dietro la scrivania preferendo una crescita professionale. E’ il fautore della pax tra Rovigo e Calvisano “E’ sempre stata una mia idea, anche andando contro la società e il consiglio, di non mettere ulteriore carne al fuoco”. 

Leggi la cronaca di FemiCz Rovigo - Cammi Calvisano campione
Leggi l'intervista al presidente Francesco Zambelli
Leggi le interviste dei protagonisti (Ferro, Guidi, Frati, Vaccari, Mahoney)

Leggi l'articolo sull'ultima cena dei rossoblu
Leggi l'articolo sulla polemica del coro dei tifosi del Rovigo per il Calvisano

Articolo di Venerdì 7 Agosto 2015

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it