Condividi la notizia

Terremoto economico: il colosso della famiglia Costato chiede il Concordato

SINDACATI ROVIGO Istanza presentata in Tribunale per evitare il fallimento da Grandi Molini italiani. L'esito era nell'aria, dopo l'annuncio della chiusura della sede di via Aldo Moro e la cassa integrazione a Livorno

0
Succede a:

Una delle maggiori aziende polesane, un fiore all'occhiello, un leader di livello nazionale chiede il Concordato preventivo al Tribunale di Rovigo. I Grandi Molini Italiani, eccellenza della famiglia Costato - ne è presidente Antonio (foto a lato) - cercano in questo modo, attraverso un percorso condiviso, di evitare il fallimento e tutelare per quanto possibile azienda e posti di Lavoro. Decideranno creditori e giudice

Articolo di Giovedì 5 Novembre 2015

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it