Condividi la notizia

​Dopo la folle spedizione punitiva alle giostre è tornato in città

SICUREZZA ROVIGO Nuovi guai per il 21enne: il questore gli aveva imposto di stare lontano dal territorio comunale, non lo ha fatto. E aveva anche un po' marijuana

0
Ha appena 21 anni. Ma in questura - e non solo - lo conoscono bene. Soprattutto negli ultimi tempi ha, almeno secondo le contestazioni, fatto parlare parecchio di sé. Sarebbe uno dei componenti della baby gang che, anche con minorenni, lo scorso 23 ottobre avrebbe tentato di mettere in atto una spedizione punitiva contro i giostrai dell'Ottobre rodigino (leggi articolo). Ancora prima, il 12 ottobre scorso era stato trovato dalla polizia locale all'interno dell'ex ospedale abbandonato Maddalena in Commenda (leggi articolo)
Articolo di Lunedì 28 Dicembre 2015

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it