Condividi la notizia

La Forestale ha già sequestrato il campo di Ogm

IL CASO A ROVIGO L'ipotesi di una coltivazione geneticamente modificata in Polesine prende corpo. Ora si attendono gli esiti delle analisi sui campioni

0
Succede a:

La notizia è arrivata in Polesine da Roma, una indagine coordinata dal Corpo Forestale dello Stato, immediata la presa di posizione del presidente provinciale di Coldiretti Mauro Giuriolo che aveva ricordato l'assoluta contrarietà alla presenza di un campo con Ogm (Organismi geneticamente modificati) in Polesine (LEGGI ARTICOLO). Un campo del genere è stato sequestrato dalla Forestale alla periferifa di Rovigo

Articolo di Mercoledì 6 Luglio 2016

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it