VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 La Fruvit riempie il vuoto lasciato a Rovigo e si presenta in grande stile nel salone d’Onore di palazzo Nodari con il presidente Carlo Bonazzi

Le rivierasche rappresenteranno la città

La Fruvit Rovigo B2F
Rino Bedendo, Luigi Paulon, Massimo Bergmain e Carlo Bonazzi
Rino Bedendo, Luigi Paulon, Massimo Bergmain e Carlo Bonazzi
Rino Bedendo, Luigi Paulon, Massimo Bergmain e Carlo Bonazzi
Il presidente Carlo Bonazzi
Luigi Paulon e Massimo Bergamin
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Il 17 e 18 settembre a Rovigo il battesimo al Palasport con un torneo di prestigio con Cmc Olimpia Ravenna (B1), Le Ali Project Padova (B1), e Ipag Noventa Vicentina, Intanto la Fruvit si è presentata alla città nel salone d’Onore. Ad accogliere le ragazze e lo staff tecnico il sindaco Bergamin e l’assessore allo Sport Luigi Paulon


Rovigo - Con il nome di Rovigo stampato sulla maglietta, così si sono presentate sabato 10 settembre le atlete della Fruvit che disputeranno il prossimo campionato di B2 al Palasport di via Bramante. Chiusa l’avventura Beng di A2, il club rivierasco con oltre 40 anni di storia, rappresenterà la città. A sancire questa nuova avventura la presentazione ufficiale a Palazzo Nodari con il sindaco Massimo Bergamin, l’assessore allo Sport Luigi Paulon, Paolo Avezzù in rappresentanza della casa di cura Santa Maria Maddalena, oltre ai vertici del club giallonero. Presenti tutte le atlete che disputeranno la stagione 2016-2017, unica assente per motivi di lavoro il capitano Benedetta Ferrari. Staff tecnico di prim’ordine quello della Fruvit con Pietro Pantaleoni, Giuliana Perilli, Mauro Albini.

Sono sicuro che non rimarrete delusi - ha esordito il presidente della Fruvit Carlo Bonazzi - abbiamo quaranta anni di attività, nell’ultima stagione abbiamo avuto qualche difficoltà”. In verità da punto di vista sportivo la squadra ha reso alla grande con un roster essenzialmente composto da polesane, ma la realtà economica del territorio di Occhiobello evidentemente offre meno opportunità e visibilità rispetto al capoluogo. Squadra che in giornata ha affrontato la prima amichevole con lo Spakka Volley a Villabartolomea, il 17 e 18 settembre a Rovigo sarà impegnata nel torneo organizzato presso il Palasport, a cui partecipano Cmc Olimpia Ravenna (B1) squadra che ha come direttore generale l’ex allenatore della Nazionale femminile Marco Bonitta, Le Ali Project Padova (B1), e Ipag Noventa Vicentina. Il 24 settembre il Gs Fruvit va in provincia di Venezia per un amichevole contro lo Strà, che milita nello stesso girone, il primo di ottobre altra amichevole contro il Lugo presso la palestra di Conselice, Chiude le amichevoli l'8 ottobre a Santa Maria Maddalena con lo Strà. 

Particolarmente soddisfatto l’assessore allo Sport Luigi Paulon che ha evidenziato la presenza del capoluogo sulle maglie di rappresentanza della squadra “Vi invito a sentirvi a casa vostra, Rovigo è orgogliosa di avervi qui”. Accanto a lui anche Rino Bedendo in rappresentanza della Fipav Rovigo, un progetto che sicuramente ha avuto anche la sua ‘benedizione’ essendo stato a lungo delegato provinciale. Il sindaco Massimo Bergamin come sempre ha evidenziato l’enorme importanza dell’attività sportiva, una funzione sociale fondamentale per il territorio.

La formazione che disputerà il campionato di B2, ha nello “zoccolo duro” il suo punto di forza, atlete esperte come Federica Bolognesi, Benedetta Ferrari, Silvia Tosi, Eleonora Battistella, Erica Ferroni, Miriam Coltro, Giada Toffanin, sono state l’anno scorso una garanzia. Torna a giocare Elisabetta Bianchini, dopo un paio di anni di stop dovuti ad un infortunio, Martina e Eleonora Zocca, provenienti da Ferrara, sono gli ultimi rinforzi. Ampio spazio come da tradizione Fruvit, ai giovani talenti che militano, nella serie D regionale (Francesca Bandiera, Anna Missanelli, Alessia Prota, Alessandra Rossi, Sara Faggion), l’obiettivo finale è quello di bissare il quarto posto della stagione passata, il sogno sarebbe arrivare terzi e disputare i play off.

L’appuntamento per i tifosi di Rovigo e provincia è per la prima di campionato, il 16 ottobre alle ore 18,00, al palazzetto di via Bramante.

 

10 settembre 2016
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Gavello convegno

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento