VERDE PUBBLICO ROVIGO - ADRIA I Cinque Stelle prendono posizione contro la richiesta di Veneto Strade, che ha organizzato una conferenza dei servizi per discutere i tagli sulla 443

Niente abbattimenti sulla regionale

Strenne in Piazza Natale 2018

Il progetto è stato presentato e, per discutere della richiesta di Veneto Strade di abbattere 25 alberi sulla strada regionale Rovigo - Adria, è stata organizzata una conferenza dei servizi per giovedì 27 ottobre (LEGGI ARTICOLO)


 

Rovigo - Lotta a distanza tra Movimento Cinque Stelle e Veneto Strade sul disboscamento della statale Rovigo-Adria. Il Movimento 5 Stelle infatti, è contrario al progetto di abbattimento di 25 piante. Progetto avanzato da Veneto Strade e che ha portato alla organizzazione di una conferenza dei servizi per parlarne, programmata per giovedì 27 ottobre.

"La maggior parte di questi alberi, come si evince dalle foto allegate alla relazione tecnica, presenta chiome folte e rigogliose - dice Patrizia Bartelle, consigliere regionale dei 5 Stelle di Corbola - motivo per cui ci chiediamo dove sta la necessità di procedere all'abbattimento. Questa decisione, peraltro viene senza l'ausilio di esami specifici e strumentazioni tecniche ma a seguito di una semplice 'analisi macroscopica'", sbandierando la "possibilità che i tronchi possano essere completamente cavi all'interno". 

L'impressione da parte dei 5 Stelle che le verifiche siano state condotte un po' alla buona c'è. "Da dove nasce - si domandano - questa presunta necessità di eliminare alberi? Magari dalla volontà di eliminare futuri costi di manutenzione? Queste piante, infatti, non potranno più esser ripiantumate nello stesso punto per via di norme specifiche del Codice della strada".

"Sarebbe invece necessario - chiude la Bartelle - preservare gli alberi esistenti, abbattendo soltanto quelli che ad un esame tecnico obbiettivo risultino malati e senza possibilità di sopravvivenza".

 

 

19 ottobre 2016
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento