MUSICA ROVIGO Premiazione a Teatro La Fenice di Venezia per gli artisti che si sono maggiormente distinti al grande concorso

Il Conservatorio e Adriatic per i giovani talenti

Damiano Rizzato del Conservatorio di Rovigo
DOMINA fuori tutto

Tanti giovani artisti, eccellenze in diversi strumenti musicali, hanno ricevuto il meritato premio al Teatro La Fenice di Venezia, a coronamento del concorso organizzato dal Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo e dalla società Adriatic Lng


 

Venezia - Si è svolta sabato 19 novembre presso la Sala Apollinea Grande del Teatro La Fenice di Venezia la premiazione dei vincitori del concorso per Strumenti a Fiato “Adriatic Lng dà il La ai Giovani Musicisti Veneti” promosso dal Conservatorio di Musica Francesco Venezze di Rovigo e da Adriatic Lng, la società che gestisce il rigassificatore al largo di Porto Levante, nel Comune di Porto Viro.

A premiare i vincitori, che si sono avvicendati sul palco interpretando parte del programma eseguito in sede di Concorso, sono stati Giuseppe Fagnocchi, direttore del Conservatorio Francesco Rovigo Venezze di Rovigo, e Lisa Roncon di Adriatic Lng. Insieme a loro i direttori dei Conservatori del Veneto e la commissione giudicatrice del Concorso. Presenti anche le istituzioni rappresentate da Marco Trombini, presidente della Provincia di Rovigo, Ezio Conchi e Andrea Donzelli, vicesindaco e assessore del Comune di Rovigo, Graziano Azzalin, rodigino, consigliere regionale veneto, e il senatore Bartolomeo Amidei, polesano di Loreo.

Per la categoria “solisti”  è stato assegnato un primo posto pari merito alla diciassettenne pluripremiata flautista Beatrice Lanaro del Conservatorio di Vicenza e al clarinettista ventiduenne Stefano Borghi del Conservatorio di Rovigo, già premiato in ben 47 concorsi. Secondo posto pari merito per la clarinettista ventiduenne Francesca Pernigo del Conservatorio di Verona - che si è esibita in duo insieme a Linda Zecchini, giudicata miglior studente pianista accompagnatore della rassegna - e per l’oboista ventunenne Nicolò Dotti del Conservatorio di Padova. Terzo classificato il flautista diciottenne Damiano Rizzato del Conservatorio di Rovigo.

Per la categoria “gruppi cameristici” è stato premiato il Trio di flauti Ciospeghe del Conservatorio di Castelfranco Veneto, mentre per la categoria “Orchestre di Fiati” ha vinto il complesso del Conservatorio di Rovigo, primo premio.

19 novembre 2016
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento