DISSERVIZI CASTELMASSA (ROVIGO) La storia di una donna che era stata convocata dall'Ulss, ma che ha ricevuto la lettera quando il giorno dell'appuntamento era già passato

Comunicazioni e convocazioni arrivano via posta già scadute

DOMINA fuori tutto

Tre settimane per arrivare, così che la lettera di convocazione che la Ulss 18 aveva inviato a una donna di Castelmassa, per convocarla il 10 gennaio, e spedita il 19 dicembre, è arrivata solo giovedì 12 gennaio, quando ormai non aveva, evidentemente, alcun valore. Questo il racconto della donna



Castelmassa (Ro) - Bollette che arrivano oltre il termine per il pagamento, lettere di convocazione che giungono a destinazione, dopo la spedizione, quando ormai non è più possibile comparire dove la propria presenza era stata richiesta. Si allunga l'elenco di disservizi postali segnalati dai polesani.

Questa volta tocca a una donna di Castelmassa raccontare quanto le è capitato nella giornata di giovedì 12 gennaio, quando si è vista recapitare una lettera nella quale l'Ulss 18 la convocava per martedì 10 gennaio. Missiva che, secondo il racconto della massese, era stata spedita il 19 dicembre, ma sarebbe arrivate esattamente tre settimane dopo.

13 gennaio 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Confartigianato Polesine 11 dicembre 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento