AMBIENTE ROVIGO I vigili del fuoco sono intervenuti nello scolo Valdentro dopo la segnalazione di uno scarico non autorizzato di idrocarburi o materiale simile

E' un piccolo paradiso, ma c'è chi lo inquina

Intervento dei vigili del fuoco, nel pomeriggio di venerdì 10 marzo, nello scolo Valdentro, in Tassina, nel tratto tra viale Porta Po e via Vittorio Veneto, per un sospetto sversamento nel canale Valdentro



Rovigo -  E' un piccolo paradiso, in città. C'è chi ci va a correre, chi porta a spasso il cane, chi semplicemente se lo gode. Il Bosco Valdentro, che prende il nome dallo scolo che lo costeggia, è una bellissima oasi a due passi dal centro. Purtroppo, c'è chi periodicamente attenta a questo spicchio d'ecosistema, scaricando olii esausti o combustibili.

E' accaduto, purtroppo, anche venerdì 10 marzo, quando i vigili del fuoco e il personale di Arpav sono dovuti intervenire sul posto, con le panne assorbenti e galleggianti che vengono impiegate per contenere la diffusione in acqua di carburanti o altri agenti inquinanti. Da verificare eventuali responsabilità.

A seguito dell'episodio, il Comune, nella persona del sindaco, ha emesso una ordinanza per impedire l'utilizzo delle acque per l'irrigazione e la pesca sportiva nel tratto interessato.

10 marzo 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: