MOTORI ROVIGO Prima giornata di prove per campionati italiani Aci all'Adria International Raceway

L'esordio da pilota dell'attore Stefano Accorsi, catalizza le attenzioni

L'attore Stefano Accorsi ad Adria da pilota
Eric Scalvini
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Ottantacinque piloti sono scesi in pista oggi, per affrontare le Prove Libere in preparazione delle sfide che li vedranno protagonisti nella giornata di domani. La seconda intensa giornata, inizierà alle 8.30 con le Libere della Seat Leon Cup e terminerà alle 17.30 con la bandiera a scacchi su Gara 2 del Trofeo Abarth Selenia, nel mezzo sono in programma qualifiche e gare delle altre specialità in programma.


Adria (Ro) - Giornata interlocutoria per molti, ma non per tutti, la prima del 2017 dei campionati italiani di velocità, promossi da Aci Sport. In pista sono scesi molti degli ottantacinque piloti iscritti alle gare previste nel fine settimana all'Adria International Raceway, per prendere contatto con i 2700 metri del tecnico tracciato asfaltato.

Giornata impegnativa, calda, meteorologicamente parlando, ma nell'autodromo regna ancora una calma apparente, tipicamente da vigilia di un week end che si prospetta incandescente.

Prime tornate, prime regolazioni, primi rilievi cronometrici per tutti più o meno indicative sullo stato della preparazione delle singole vetture.

Se con le monoposto addestrative dell'Italian Formula 4 Championship by Abarth, ad adattarsi al meglio alla pista e segnare il miglior tempo è stato il pilota di Legnano, Lorenzo Colombo del team Bhaitech, a dare i primi significativi segnali di competitività nella serie Tricolore delle vetture turismo più prestanti del Tcr Italy Touring Car Championship sono stati Kevin Giacon ed Eric Scalvini, alternandosi con il miglior tempo nei due turni delle prove libere, 1'21"875 è il crono del bresciano Scalvini, che con la Honda Civic Tcr MM Racing è riferimento per tutti ed anche per l'esordiente Stefano Accorsi. Seguito come un'ombra da Massimo Arduini, il milanese presente ad Adria nelle doppie vesti di coach e pilota della stessa Peugeot 308 MI16 alternandosi alla guida con l'attore bolognese, Accorsi ha "avuto" direttamente le sensazioni da pilota nelle prime ed attese prove libere, nelle quali ben si è comportato "Sta diventando pilota" confida il manager - pilota milanese appena scende dal muretto da dove lo ha seguito con tanto di collegamento radio "Sta seguendo alla perfezione tutte le indicazioni che arrivano dai tecnici ed anche le mie e sta progredendo nelle prestazioni. Sta girando sempre meglio e domani farà ancor di più, affrontando tutto molto seriamente".

E' Alessandra Brena, bergamasca dal Dna vincente, a segnalarsi tra i protagonisti assoluti delle Prove Libere del Campionato Italiano Turismo Tcs. Con la Seat Leon Cupra ST, la Brena ha assettato al meglio la vettura, precedendo Sandro Pelatti e Alberto Vescovi nel secondo turno delle prove.

L'intenso il programma stilato da Aci Sport per la prima uscita dei campionati italiani sul circuito di Adria, prevede per domani l'inizio alle 8.30 con le prove Libere della Seat Leon Cup e del Trofeo Abarth Selenia. Dalle ore 10 i piloti del Tricolore Formula 4 si confronteranno per i due turni di qualifica a determinare le griglie di partenza delle gare. Alle 10.50 sarà la volta delle prove Ufficiali per il CI Tcr Italy ed a seguire alle 11.40 dai turni del CI Turismo Tcs.

Le Prove Ufficiali dei due monomarca in pista: Trofeo Abarth Selenia e Seat Leon Cup apriranno il pomeriggio ed a seguire sarà la volta di Gara 1 dell'Italian F.4 Championship Powered by Abarth, ore 17.20, poi della prima gara del Tcr, 18.10, quindi chiusura della seconda giornata dei Tricolori all'Adria International Raceway con Gara 1 del CI Turismo Tcs, ore 19.

 

5 maggio 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Ancora un podio, Castellani terzo in campionato

    MOTORI ROVIGO A Misano Francesco Castellani arriva secondo e termina il campionato terzo

  • A Cividale Mancin, secondo, ipoteca il Tivm

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, nell'appuntamento friulano, ritrova lo smalto dei tempi migliori, e chiude alle spalle del locale Grudina, incassando punti pesanti in ottica campionato

  • A Como Mondin si gioca l'intera stagione

    MOTORI ROVIGO L'ultimo e decisivo atto del campionato Italiano Wrc vedrà il pilota di Adria, alla guida della Citroen Saxo gruppo A, impegnato in uno scontro senza domani con Ivan Stival

  • Un augurio per la gara di Domenica 

    MOTORI PORTO VIRO (ROVIGO) Mirko Zappon pilota semiprofessionista classificatosi al primo posto nella Coppa Italia Velocità, categoria under 30, ricevuto in Comune

  • Il Sebino è un autentico calvario per Crosara

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, con al proprio fianco il polesano Luca Roccato, è protagonista di un weekend denso di problemi tecnici e fisici, alzando bandiera bianca sul finale

  • Un quarto posto che non soddisfa

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, affiancato dal bottrighese Tiziano Baldan, chiude ai piedi del podio, sulle rive del Lago d'Iseo, consapevole di non aver dato il massimo

  • Longhin al Sebino con il polesano Baldan

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, che per l'occasione sarà navigato dal bottrighese Tiziano Baldan, sarà della partita, con la consueta Peugeot 106, sulle rive del Lago d'Iseo

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento