ALLARME VIALE AMENDOLA (ROVIGO) La perdita da un tubo provoca l'abbassamento della strada, sul posto installato un cantiere di Veneto Strade urgente che lavorerà notte e giorno

Cede l'asfalto all'improvviso, paura in strada

L'imputato n.1: una condotta interrata del Consorzio di bonifica danneggiata che consente al canale di deflusso l'attraversamento della strada regionale Rovigo Lendinara in coincidenza del cedimento stradale
Tra ville e giardini 2018

Allarme nella serata di martedì 6 giugno, in viale Amendola, andando verso Lendinara, tra il cavalcavia sull'autostrada e la svolta per Concadirame. L'asfalto ha ceduto improvvisamente, ma per fortuna è stato possibile intervenire immediatamente, grazie anche alla polizia municipale, che ha subito fatto viabilità in attesa dell'insediamento del cantiere




Rovigo - Cede l'asfalto, la strada si affossa e si crea una situazione di forte rischio per la circolazione. Per fortuna, la polizia locale di Rovigo, guidata dal comandante Giovanni Tesoro, è intervenuta con prontezza, con due auto, in maniera da presidiare la zona a rischio in attesa che arrivasse il personale di Veneto Strade con segnaletica e attrezzatura per l'intervento di ripristino in urgenza.

A tempo di record è stato installato un cantiere che lavorerà notte e giorno, per consentire, in 24 - 48 ore, di risolvere la situazione di pericolo. A crearla potrebbe essere stata, secondo una prima ricostruzione, una perdita dalla condotta consortile di bonifica che regola il livello dello scolo a bordo strada, che perdendo acqua ha eroso il terrapieno su chi poggia l'asfalto, creando un importante cedimento.

6 giugno 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: