KICK BOXING ROVIGO Alessandro Novaco dell’Area Sport, domenica a Piove di Sacco, sfida  Matteo Ferrari in un incontro di Full Contact

Un match importante 

Alessandro Novaco
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Sono state definite le date per il collegiale della nazionale azzurra della federazione Italiana Kickboxing Muay Savate Shoot Boxe, al quale parteciperanno i tre atleti qualificati di Area Sport Kickboxing, nonché il maestro Alessandro Milan, direttore tecnico della nazionale di Light Contact Junior e Cadet.


Rovigo - Alessandro Novaco, kickboxer di Area Sport, sarà impegnato domenica sera sul ring allestito in piazza Duomo a Piove di Sacco per affrontare Matteo Ferrari in un incontro di Full Contact, nell'ambito della manifestazione "Crazy Body Fight Night" organizzata dalla palestra Europe Centre (inizio alle 20.30). La preparazione di Novaco, seguito dal maestro Alessandro Milan, ha continuato ininterrottamente dall'ultimo match disputato poche settimane fa, in occasione del "Trofeo Italia" di Riccione. Allora, l'atleta rodigino si era fermato al secondo turno e la voglia di riscatto è dunque davvero grande. Ad affrontarlo ci sarà Matteo Ferrari dell'Europe Centre. Ferrari (71 kg), nel contatto pieno della Fikbms ha al suo attivo 4 vittorie e 2 sconfitte. Nella specialità Full Contact è ottavo fra i "1^ serie".

Alessandro Novaco (70 kg) ha un recentissimo passato ai vertici del Kick Light, quando nel 2015 si laureò campione italiano. Sul ring, Novaco vanta 1 vittoria, 1 sconfitta ed un pareggio nei match disputati ufficialmente nell'ambito della Fikbms. Attualmente è quarto nella classifica di Full Contact "3^ Serie".

Intanto, sono state definite le date per il collegiale della nazionale azzurra della federazione Italiana Kickboxing Muay Savate Shoot Boxe, al quale parteciperanno i tre atleti qualificati di Area Sport Kickboxing, nonché il maestro Alessandro Milan, direttore tecnico della nazionale di Light Contact Junior e Cadet.

Lorenzo Corsini e Giulia Reale, campioni Italiani di Light Contact, e Manuel Zanoncini, vicecampione italiano della stessa specialità, saranno dunque impegnati dal 30 giugno al 2 luglio ad Ostia in vista dei prossimi campionati Europei Wako per Cadetti e Juniores di Skopje, in Macedonia, in programma dal 3 al 10 settembre 2017. Per Francesca Barison, campionessa italiana senior, poiché i Mondiali unificati si terranno dal 5 al 12 novembre 2017 a Budapest, il collegiale sarà suddiviso per specialità e si terrà in luoghi diversi.

Tutti i ragazzi partecipanti saranno impegnati in una due giorni di valutazioni effettuate dallo staff azzurro, coordinato appunto dal Dt Alessandro Milan, responsabile della palestra di Area Sport Rovigo e coordinatore tecnico del Team Area Sport Cavalier Travel Kickboxing.

 

 

9 giugno 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

AllenaMente 730x90

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento