CANOE ROVIGO 6 ori e 3 argenti alla gara regionale canoagiovani e Paracanoa per il sodalizio polesano a Vigarano Pieve (Fe)

Pioggia di medaglie nel ferrarese

Gli atleti del Canoe Rovigo
Marco Faccioli
Tra ville e giardini 2018

Una grande giornata piena di soddisfazioni sia per gli atleti, sia per loro allenatori. Una bellissima esibizione di capacità atletiche degli alfieri del Canoe Rovigo che rappresentano un’ottima speranza per il futuro.


Vigarano Pieve (Fe) - A pochi chilometri dalla città di Ferrara, in un splendido recupero ambientale paesaggistico – Oasi di Vigarano, si è svolta la domenica 28 agosto la Gara Regionale Sprint dei 200m riservata alle categorie giovanili e paracanoa.

Il Canoe Rovigo si è presentata con 3 atleti della squadra paracanoa (con vari tipi di disabilità) e 6 atleti normodotati, che hanno fornito una performance eccellente portando a casa 9 medaglie, di cui 6 ori e 3 argenti.

Nella paracanoa in categoria DIR-A 200m femminile e maschile,  grande prestazione coronata dalla vittoria dei fratelli Giada Marchetto e Nicola Marchetto.  Bravissimo anche Matteo Zerbetto che conclude la sua gara al primo posto in categoria KL1 (disabilità fisica).

Il Canoe Rovigo ha conseguito anche brillanti risultati anche per i giovanissimi. Veronica Padoan, che dopo tanti allenamenti finalmente è riuscita a cogliere il suo miglior risultato della stagione e ha vinto la medaglia d’oro nella categoria Cadetti A. La giovane atleta rappresenterà il Veneto al Meeting delle Regioni che si svolgerà il weekend prossimo a Caldonazzo. Di pochissimo ha sfiorato la vittoria Alyssa Marchetto, che è giunta seconda nella categoria Cadetti B e ha confermato la sua grande crescita atletica. Medaglia d’oro anche per Elia Lombardi nella categoria Allievi B e Marco Faccioli, nella categoria Allievi A. Ottima gara anche per le giovanissime Caterina Padoan e Helena Garbato, che si sono piazzate seconde.  

 

 

 

28 agosto 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: