RUGBY FEMMINILE Partito il nuovo progetto della FemiCz in collaborazione con la Polisportiva New Ascaro Rovigo

Martedì storico allenamento per le nuove rossoblu 

Baccaglini VW locator

Finalmente i Bersaglieri potranno contare su un settore femminile, un ritorno importante dopo “Le Rose”, una categoria che in ambito internazionale sta dando grandi soddisfazioni alla Fir


Rovigo - Il primo appuntamento era per martedì 29 agosto alle ore 18 allo Stadio “Mario Battaglini” per iniziare l’attività, agli ordini dallo staff tecnico composto da Raffaello Franco, Giovanni Previato, Monica Gallo, Alessandro Trivellato, Andrea Chieregato. Finalmente i Bersaglieri potranno contare su un settore femminile, un ritorno importante dopo “Le Rose”, una categoria che in ambito internazionale sta dando grandi soddisfazioni alla Fir, ed in relazione i soldi spesi in ambito maschile, sono sicuramente al di sopra di ogni aspettativa con l’ottavo posto nel ranking mondiale (LEGGI ARTICOLO). 

Una svolta in viale Alfieri molto positiva, ma in Polesine è il Badia che aveva recepito prima di tutti nel recente passato l’importanza del rugby femminile, e qualche giorno fa ha siglato anche un accordo con il Cui Ferrara per un connubio che proietta il club biancazzurro in Serie A (LEGGI ARTICOLO). Settore femminile su cui il Comitato Veneto, rappresentato da Marzio Innocenti, crede molto.

Il nuovo progetto della Rugby Rovigo Delta si avvale della collaborazione della Polisportiva New Ascaro Rovigo Asd. Per info 329 1070923 - mail a newascaro.rovigo.asd@gmail.com 

 

31 agosto 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento