CULTURA ROVIGO Servizio bibliotecario ancora in "crisi" perché i soldi promessi dal Comune non sono ancora arrivati. Enrico Zerbinati, presidente: “Quel contribuito ci darà solo un altro mese di respiro”

Biblioteca ancora in bilico

Baccaglini VW locator

I soldi promessi e già deliberati dalla giunta comunale non sono ancora arrivati (LEGGI ARTICOLO) e le difficoltà continuano ad essere pesanti. Parliamo della gestione della Biblioteca, condivisa tra Comune e Accademia. Ma il Comune non versa la sua parte e seppure arrivassero i 25mila euro già deliberati garantirebbero solo un altro mese di stipendi. Il presidente dell’Accademia Enrico Zerbinati: “Siamo pronti a cambiare la convenzione ma resta fisso il punto che ogni anno il Comune deve mettere a bilancio i soldi per la biblioteca”


 
Rovigo – Si avanza di mese in mese, continuamente in difficoltà. Eppure la biblioteca non è solo dell’Accademia, ma anche del Comune, che non versa però la sua parte. Dopo l’accordo raggiunto all’ultimo momento, dopo l’intervento dei sindacati e il grido d’aiuto dell’Accademia, il Comune ha deliberato a fine luglio una somma di 25mila euro per la Biblioteca che, tuttavia, non è ancora arrivato. E quando arriverà, si spera a giorni visto che la giunta ha deliberato il versamento della somma oltre un mese fa, non sarà comunque sufficiente. Come conferma il presidente dell’Accademia, Enrico Zerbinati, basteranno a pagare gli stipendi per un mese. Ma il presidente vuole credere al Comune e spera che arriveranno anche gli altri soldi, ne va della sopravvivenza della Biblioteca che, ricordiamo, è di proprietà condivisa tra Comune e Accademia. La somma complessiva che il Comune dovrebbe versare è di 200 mila euro. “Spero che entro la fine dell’anno arrivino anche i 175mila euro che mancano”, commenta Zerbinati. Ma, ormai inutile ripeterlo, il Comune è bloccato dall’incombenza degli oltre 8 milioni di euro da pagare per la così detta “questione Baldetti”.

Alessandra Sguotti, da poco assessore alla Cultura, incontrerà in veste ufficiale i presidente dell’Accademia la prossima settimana. Nel frattempo, commenta: “Noi abbiamo fatto la nostra parte, abbiamo già deliberato il contributo da 25mila euro promesso. Se non sono ancora arrivati i soldi all’Accademia deve essere solo un problema di cassa”. Ma parliamo solo di 1/8 dei soldi che il Comune deve all’Accademia per la gestione della biblioteca. “Non voglio dire che chiuderemo la biblioteca – commenta il presidente dell’Accademia Enrico Zerbinati – ma noi non abbiamo più soldi da parte, abbiamo già un fido e non so come faremo ad andare avanti se il Comune non versa la sua parte. Siamo disponibili al dialogo e nei prossimi giorni chiederemo la convocazione del tavolo tecnico per discutere la convenzione tra i due enti per la gestione della biblioteca, che il Comune vuole cambiare. Restano però, per noi, due paletti fissi sui quali non si può discutere: l’autonomia dell’Accademia, che non può e non ha senso che dipenda dal Comune, e la somma del Comune che deve ogni anno essere messa nel bilancio preventivo. Possiamo anche discutere sull’entità della cifra ma non sul fatto che debba ogni anno comparire nel bilancio preventivo”.

6 settembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • L’Accademia dei Concordi ama Rovigo e perdona tutti

    “PULIZIA” IN BIBLIOTECA ROVIGO Giovanni Boniolo, il presidente dell’istituzione culturale, precisa quelle che lui chiama “non verità”. La curatrice testamentaria, Anna Maria Battizocco, spiega perché al macero ci fossero dei testi della donazione Cibotto 

  • La “pulizia" della biblioteca fa scalpore: "I libri non sono rifiuti"

    CULTURA ROVIGO (ROVIGO) L’Accademia dei Concordi manda al macero 27 quintali di libri. Il consigliere comunale Ivaldo Vernelli domanda al presidente Giovanni Boniolo se erano arrivate autorizzazioni dal Comune e se questi potevano essere destinati diversa

  • Le due famose mummie pronte per il viaggio in Cina 

    MOSTRE ROVIGO Meryt e Baby escono di scena, in partenza per la trasferta e tre nuove esposizioni in Oriente. Torneranno a Palazzo Roverella nel 2019

  • Da Venezia 20mila euro per l’Accademia 

    CULTURA ROVIGO Arrivano 20mila euro dalla Regione Veneto. Per Graziano Azzalin: “Giusto riconoscimento per un punto di riferimento culturale di tutto il Veneto”

  • Storie di talento e futuro in città

    EVENTO ROVIGO Le varie sfaccettatura dell’innovazione secondo chi ha la sta facendo sul campo. Appuntamento in Accademia dei Concordi con tanti personaggi diversi, da Vittorio Munari a Matteo Trentin

  • L’amore mancato tra Schubert e la chitarra 

    CULTURA ROVIGO Mercoledì 18 aprile alle ore 17 in Accademia dei Concordi si terrà il nono appuntamento dell’associazione musicale Francesco Venezze con Nicoletta Confalone e Federica Artuso

  • Svelati al pubblico i volti delle due mummie 

    CULTURA ROVIGO Meryt e Baby hanno un volto grazie alla fantasia di Sara Michieli. Sabato 14 aprile aprirà la mostra a palazzo Roncale, i due reperti saranno restaurati in diretta 

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento