SCUOLA BADIA POLESINE (ROVIGO) Alla Paola Di Rosa l'iniziativa si conclude alla grande, con i docenti che hanno preparato le specialità del proprio Paese

L'Erasmus+ richiama 250 persone

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Una serata davvero riuscita, quella di venerdì 20 ottobre a Badia Polesine, alla scuola Paola Di Rosa



Badia Polesine (Ro) - Nella serata di venerdì 20 ottobre più di 250 persone alla scuola Paola Di Rosa hanno festeggiato la serata conclusiva del progetto Erasmus+ dal titolo “Competenze sostenibili del XXI secolo”. 

Gli insegnanti dei cinque paesi ospiti (Spagna, Irlanda, Olanda,Lettonia e Repubblica Ceca) hanno salutato alunni, genitori e nonni intervenuti alla manifestazione denominata  Food Fair, ossia Fiera del Cibo. Durante l’incontro ogni Paese, dopo la presentazione video della propria scuola, ha esposto  in un suo tavolo le specialità culinarie tipiche del luogo e le ha offerte  a tutti i presenti.

Alla scuola Paola Di Rosa tutti i tavoli sono stati visitati dal numerosissimo pubblico che ha assaggiato, gustato e apprezzato i prodotti tipici offerti dagli insegnanti che si premuravano di illustrarne le caratteristiche. Accanto a formaggi di ogni tipo, paté, tartine, burro aromatizzato e salumi diversi dai nostri, non sono mancati per gli adulti assaggi di vini e liquori speciali. 

Molti genitori inoltre si sono resi disponibili a fare da interpreti per facilitare la comunicazione relativa a curiosità, caratteristiche e differenze tra le specialità esposte. In un clima allegro e goliardico quasi tutto è stato esaurito, con grande soddisfazione degli insegnanti.

22 ottobre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento